Meizu Pro 6 ufficiale: Helio X25 e 4GB di RAM


Meizu
ha presentato quest’oggi un rinnovato top di gamma pronto a dare battaglia alle proposte dei brand più blasonati. Erede del Pro 5, il nuovo Pro 6 offre un display più piccolo, un pannello touchscreen da 5.2 pollici a risoluzione Full-HD con tecnologia Amoled, ed è il primo a montare l’inedito processore di punta di casa MediaTek, un SoC a dieci core di nome Helio X25. Non solo, troviamo un display compatibile con il 3D Touch come su iPhone 6s e una scocca al 98% in metallo, bella ma non originale se non per i 10 flash led racchiusi nell’anello posto subito sotto la fotocamera nella parte posteriore. Della fotocamera conosciamo invece il sensore utilizzato, un elemento da 21.1 Megapixel con apertura focale f1/2.4 probabilmente realizzato da Sony.

Sono 32/64 i GB eMMC 5.1 a disposizione della memoria e 4 GB per la memoria Ram chiamata a sostenere nel migliore dei modi il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow profondamente personalizzato dall’interfaccia Flyme 5.5. Non manca il supporto Lte, USB 3.1 per scambi di file ad alta velocità, l’USB Type C con OTG e il sensore d’impronte digitali riposto nel tasto home.

Al contrario delle ultime proposte, Meizu ha fatto un passo indietro per questo modello inserendo una batteria da solamente 2.560 mah. Elevato il peso complessivo che arriva a 160 grammi.

Prezzi e disponibilità

I pre-ordini di Meizu Pro 6 prenderanno il via in Cina dal 23 aprile ad un prezzo di 2.499 yuan (340 euro al cambio) per la versione da 32 GB e 2.799 yuan (380 euro) per quella da 64 GB. L’uscita in Italia è prevista ma non sono state diffuse informazioni circa i prezzi finali e l’inizio delle spedizioni.

##BANNER_QUI##