Qualcomm annuncia i nuovi Snapdragon 625, 435 e 425

A pochi giorni dall’inizio del Mobile World Congress 2016, Qualcomm ha annunciato tre nuovi SoC (System On Chip, quindi chip che integrano sia i processori sia altri componenti) volti ad ampliare la gamma 2016 ed essere utilizzati dai produttori di smartphone a partire dalla seconda metà dell’anno. Le denominazioni scelte sono: Snapdragon 625, 435 e 425, con la prima soluzione per la fascia medio-alta e le altre due per quella medio-bassa.

Scopriamoli nel dettaglio:

Snapdragon 625

  • Processo costruttivo: FinFET a 14 nm
  • Processori: octa-core Arm Cortex A53
  • GPU: Adreno 506
  • Modem: X9 LTE (4G+ con upload fino a 150 Mbps)
  • Registrazione e riproduzione video: 4K
  • Supporto fotocamere: posteriori, due fino a 24 Megapixel, anteriore fino a 13 Megapixel. Funzionalità avanzate di re-focus

Snapdragon 435

  • Processo costruttivo: non comunicato
  • Processori: octa-core ARM Cortex A53
  • GPU: Adreno 505
  • Modem: X8 LTE (4G+ con download fino a 300 Mbps e upload fino a 100 Mbps)
  • Registrazione e riproduzione video: non comunicato
  • Supporto fotocamere: posteriore fino a 21 Megapixel con hybrid autofocus

Snapdragon 425

  • Processo costruttivo: non comunicato
  • Processori: quad-core ARM Cortex A53
  • GPU: Adreno 308
  • Display: supportato l’HD fino a 60 fps
  • Modem: X6 LTE (4G+ con upload fino a 75 Mbps)
  • Registrazione e riproduzione video: non comunicato
  • Supporto fotocamere: posteriore fino a 16 Megapixel con hybrid autofocus

Nota: le GPU Adreno 505 e 506 supportano l’ultima versione di Vulkan, librerie di API grafiche utilizzate nei multi-piattaforma 2D e 3D.