Sony presenta Xperia Z3+, nuovo super smartphone Android

Ed eccolo finalmente svelato il nuovo super smartphone di Sony. Si chiama Xperia Z3+ e, per la precisione, ricalca le medesime specifiche dell’edizione che in estremo oriente è denominata Z4. In Italia è stato scelto questo nome per dare continuità alla famiglia Z3, composta da numerose varianti tra smartphone e tablet, pur sottolineando che si tratta di un modello “plus”.

Il design ricalca, migliorandolo, quello dell’attuale Xperia Z3: elegante, impermeabile, sottile (6,9mm), leggero (144 grammi) e dalle elevate prestazioni. Queste ultime sono testimoniate dalla fotocamera posteriore da 20,7 Mpixel e, soprattutto, dal processore Qualcomm Snapdragon 810, uno dei più potenti in commercio. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche del nuovo Xperia Z3+.

Resiste all’acqua
Anche il nuovo smartphone eredita la certificazione IP65/68 che lo rende impermeabile e resistente alla polvere. La novità è però rappresentata dalla porta Usb “a vista”, quindi non più protetta da una palpebra ma comunque trattata in modo tale da non risentire dalle immersioni.

E ancora: è stata rimosso il connettore magnetico laterale così da garantire un design ancora più armonioso. La scocca dello Z3+ è disponibile in quattro diversi colori, perché oltre alle classiche varianti in bianco e in nero sono affiancate da una nuova interpretazione del copper e dal verde acqua.

Fotografie da compatta
Anche sullo Z3+ sono disponibili le tecnologie di imaging Cyber-shot e Handycam di Sony per assicurare le migliori prestazioni fotografiche non solo per la fotocamera posteriore ma anche per quella frontale. Le nuove modalità di scatto prevedono ora nuove funzioni, tra cui quella ottimizzata per il cibo, i paesaggi e i selfie.

La fotocamera principale da 20,7 Mpixel è affidata al sensore Exmor RS, mentre il chip di elaborazione Bionz mobile e l’obiettivo G da 25mm è grandangolare. La funzione Superior Auto è stata perfezionata per ottimizzare in automatico le impostazioni, per ottenere sempre la migliore immagine possibile e che può riconoscere fino a 52 differenti scenari.

Il tutto anche in condizioni di scarsa luminosità per via della sensibilità ISO12800 e al grande sensore d’immagine 1/2.3. Infine la registrazione video avviene in 4K.

Cpu a 64 bit
L’Xperia Z3+ ha sistema operativo Android Lollipop, è animato dalla Cpu Snapdragon 810 octa core a 64 bit assistito da 3 GB di Ram. La connettività Lte è di tipo Cat6 capace di raggiungere una velocità di download fino a 300 Mbps. Potenza ma senza rinunciare all’autonomia perché Sony promette fino a due giorni di durata della batteria grazie alla modalità stamina.

Non manca la carica veloce: un giorno di utilizzo con soli 45 minuti di ricarica con il caricabatteria certificato Qualcomm Quick Charge 2.0 (UCH10). Le altre caratteristiche tecniche comprendono il touchscreen da 5,2 pollici con risoluzione Full HD (1.080×1.920 pixel) e tecnologia Triluminos con Live Colour led e X-Reality per restituire cromie più limpide e intense e un’eccellente esperienza di visualizzazione. Infine, la parte audio è in alta definizione.

Xperia Z3+ può anche essere impiegato in simbiosi con la Playstation 4: la funzione Remote Play permette di continuare a giocare direttamente sul display del telefonino.

Disponibilità
Sony Xperia Z3+ dà diritto ad accedere alla Xperia Lounge Gold con offerte esclusive, provare in anteprima le app e vedere le novità cinematografiche. Lo smartphone sarà disponibile a partire dal prossimo giugno.