Huawei Mate X 5G

Lo smartphone pieghevole di Huawei si chiamerà Mate X ed è 5G

Arriverà domenica 24 febbraio il primo concorrente del Galaxy Fold, lo smartphone pieghevole presentato l’altro giorno a Londra da Samsung. A produrlo è Huawei e il suo nome sarà Mate X 5G

Huawei Mate X 5G è stato intercettato infatti raffigurato su un enorme poster a Barcellona proprio davanti all’ingresso del Mobile World Congress. Il claim di Huawei è chiaro: venite a “conoscere il primo telefono pieghevole 5G al mondo“. Di questo dispositivo è stato sapientemente mantennuto il totale riserbo nelle scorse settimane, tanto che si sa pochissimo delle specifiche tecniche che lo caratterizzeranno. Tuttavia, le immagini di oggi rivelano il design e la tipologia di prodotto.

Ad esempio, a differenza del Samsung Galaxy Fold, Huawei Mate X 5G dispone di un unico display che può essere piegato a metà. Ciò consente di utilizzarlo come qualsiasi altro normale smartphone, poichè quando viene ripiegato lo schermo rimane nella parte esterna e non all’interno della piega.

Il retro del Mate X non è visibile nell’immagine pubblicitaria, ma sembra denotare un’area leggermente più spessa sul lato destro che però si allinea perfettamente con il display una volta piegato. Lo spessore ospita le tre fotocamere la cui configurazione dovrebbe essere simile se non identica a quella di Huawei Mate 20 Pro.

Huawei ha dichiarato che il suo primo smartphone pieghevole sarà messo in vendita questa estate. Il prezzo non è ancora stato reso noto. Lo apprenderemo con molta probabilità nel corso della conferenza stampa di domenica. E intanto, sul canale Twitter di Huawei Mobile, il conto alla rovescia continua.