Samsung Gear 360: la nostra prova

È arrivata sul mercato da pochi giorni Gear 360, la foto-videocamera di Samsung in grado di scattare foto e riprendere video a 360 gradi. Per provarla, quale miglior modo di girare per Milano testandone le qualità di ripresa e provando a condividere i file sui vari social network? Ma prima di iniziare, vediamo un po’ le caratteristiche tecniche del prodotto.

Il design
Forme e linee sono piacevoli allo sguardo, mentre il design sferico di Gear 360 risulta compatto e leggero (153 grammi). Ottima la portabilità e l’idea di prevedere, nella dotazione di base, un piccolo treppiede (svitabile e quindi removibile) per tenere bene in equilibrio la camera in qualunque situazione e su qualunque superficie.

Le fotocamere
Samsung Gear 360 è dotata di due lenti fisheye con sensore ottico da 15 Megapixel e può riprendere video con risoluzione fino a 4K (3.840×1.920) a 360 gradi. Supporta anche il fermo immagine da 30 Megapixel. Utilizzando un solo obiettivo, inoltre, è possibile realizzare video o immagini a 180 gradi. Il dispositivo è dotato di apertura focale F2.0, per scattare immagini ad alta risoluzione anche in condizioni di scarsa luminosità, consentendo anche in questo caso di registrare video panoramici a tutto campo. La camera funziona esclusivamente con inserita una memoria microSD (compatibilità fino a 128 GB), dispone di un microfono che ha dimostrato di catturare i suoni e il parlato con eccellente sensibilità e un piccolo display da 0,5 pollici dove di possono controllare le impostazioni.

Tutto dallo smartphone
Prima di iniziare a utilizzare Gear 360 è necessario scaricare l’omonima applicazione dal Google Play. Dall’app si possono selezionare le quattro modalità di base (foto, video, loop e timelaps), impostare la risoluzione, inserire l’autoscatto, la sensibilità ISO, la nitidezza, il tag della posizione, il bilanciamento del bianco e molto altro. Lo schermo del cellulare serve da monitor ed è possibile osservare in diretta tutto quello che sta riprendendo la Gear 360.
La camera propone i contenuti registrati per poterli visualizzare e salvare sul proprio smartphone o per caricarli e condividerli direttamente attraverso i canali social come Facebook e Google Street View.
 
Compatibilità
La videocamera Gear 360 è compatibile con i modelli Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 edge, Galaxy S6 edge+, Galaxy S6 edge e Galaxy S6.

Prezzo
Il prezzo della Gear 360 è di 359 euro Iva compresa.


 

(Visited 136 times, 1 visits today)