SEGA-MegaDrive-Mini

Sega svela Mega Drive Mini, una nuova console retrò

SEGA ha annunciato ufficialmente la console retrò “MegaDrive Mini” e punta a conquistare il territorio di Nintendo, sfidando le note mini console NES Classic e SNES Classic che il colosso giapponese ha rilasciato negli ultimi due anni.

MegaDrive Mini è un nome provvisorio, il che significa che potrebbe essere cambiato dopo l’uscita al grande pubblico. La console è stata annunciata tramite l’account Twitter di SEGA come ciliegina sulla torta per il prossimo 30° Anniversario della console SEGA MegaDrive originale. Tecnicamente, il trentesimo anniversario per MegaDrive dovrebbe essere il 14 agosto 2019, in quanto la console originale è stata rilasciata il 14 agosto del 1989. SEGA, però, ha deciso di lanciare il MegaDrive Mini nel 2018 probabilmente per non arrivare troppo tardi nel mercato delle console retrò.

L’azienda ha riferito che ci saranno tantissimi capolavori videoludici che potranno essere giocati su MegaDrive Mini. Non sono state menzionate le specifiche tecniche ma è probabile che la console presenterà alcuni titoli iconici e memorabili come Altered Beast.

Un’altra informazione non chiara e se la nuova MegaDrive Mini arriverà con le ROM dei vecchi giochi preinstallate o se andranno acquistate le cartucce. Dato che le mini console retrò di Nintendo sono dotate di una serie di giochi preinstallati sul sistema senza possibilità di caricarne altri, SEGA potrebbe seguire lo stesso percorso per non deludere le aspettative.