Xiaomi smart home

Smart Home: il 75% dei clienti è soddisfatto. Boom degli autoparlanti intelligenti

Un’interessante ricerca condotta da Park & ​​Associates ha svelato che quasi il 75% degli intervistati ritiene che i propri prodotti per la smart home siano “molto preziosi”.

Non si tratta certo di una sorpresa. Sono infatti tantissime le persone che spendono centinaia di euro per altoparlanti intelligenti, termostati intelligenti e altri prodotti hi-tech legati all’abitazione. Anzi, la percentuale potrebbe risultare perfino bassa.

Quali sono invece i principali motivi che hanno spinto all’acquisto di uno specifico marchio piuttosto che di un altro? La risposta è stata: passaparola di amici e familiari. Solo dopo ci sono le recensioni online.

Altre importanti informazioni scoperte in questa ricerca riguardano gli altoparlanti intelligenti con assistenti vocali che sono cresciuti in modo sostanziale. Nel 2016 circa il 3% degli intervistati aveva almeno un prodotto di questo tipo, alla fine del 2018 sono il 31%. I termostati intelligenti sono tra l’11 e il 13% delle famiglie statunitensi con una banda larga. Le telecamere di sicurezza intelligenti sono presenti in misura minore con il 10%.

I dati dimostrano che il settore della casa intelligente è ancora in crescita. I consumatori stanno iniziando a creare la propria casa intelligente aggiungendo sempre più prodotti. Gli smart speaker rimangono la categoria più apprezzata nel settore visti i prezzi di Amazon Ecco Dot e Google Home Mini.

I termostati intelligenti stanno invece recuperando terreno. Questi, infatti, consentono agli utenti di controllare la temperatura quando non sono a casa, ma anche di risparmiare sulla bolletta. Insomma, un aiuto per il portafogli ma anche per l’ambiente!