Facebook lancia Instant Articles: è ufficiale

Come già ampiamente annunciato sui nostri canali tempo fa, Facebook ha finalmente avviato il rilascio di Instant Articles su iPhone. Il servizio è gratuito e dà la possibilità ad alcune delle migliori testate giornalistiche di proporre articoli esclusivi per dispositivi mobili che utilizzano l’app di Facebook.

Le testate coinvolte sono di altissimo livello e riassumibili in questo elenco: National Geographic, BuzzFeed, The Guardian, The New York Times, Bild, Spiegel, BBC, NBC e Atlantic.

“Introducing Instant Articles, a new tool for publishers to create fast, interactive articles on Facebook.
Posted by Facebook Media on Tuesday, May 12, 2015”

Nonostante gli introiti pubblicitari vengano distribuitivi alle stesse fonti, lo scopo di Zuckerberg è piuttosto chiaro: trasformare Facebook come una sorta di aggregatore di notizie (Feed RSS) per controllarne la qualità. Oltre alla bontà del contenuto, le testate potranno godere di una particolare personalizzazione “ad hoc” che gli permetterà di offrire immagini, video e file audio per portare l’esperienza ai massimi livelli.

Intorno a Instant Articles non mancano però le critiche. E’ da ritenere una mossa troppo invasiva quella di Facebook? non sarebbe meglio che fossero gli utenti stessi a scegliere le proprie fonti e, piuttosto, fare un giro di vite alle pseudo-testate che pubblicano notizie bufala com’era stato promesso? lasciamo ai nostri lettori l’ardua sentenza.

##BANNER_QUI##