Google annuncia Android Wear 6.0

A sorpresa, Google ha annunciato ufficialmente Android Wear 6.0 Marshmallow, una nuova versione del sistema operativo dedicata agli smartwatch. Il rilascio tramite OTA sta avvenendo nelle ultime ore e riguarderà tutti i dispositivi in commercio, senza alcuna restrizione di brand o di età.

Tramite il profilo Google+ di Wayne Piekarski  veniamo a conoscenza delle seguenti novità:

  • Naviga il tuo orologio con nuove gesture. Lo scrolling in su e in giù dello stream di card è tanto semplice quanto scuotere il polso. A partire da oggi puoi espandere una card, richiamare le tue app o tornare alla home con un Push, un Lift e uno Shake. (VIDEO)
  • Manda più messaggi solo con la voce. Con Android Wear, hai sempre potuto ottenere risposte a domande espresse a voce. Ora puoi anche usare la tua voce per inviare messaggi attraverso app come Google Hangouts, WhatsApp, Nextplus, Telegram, Viber e WeChat [aggiungiamo anche Google Messenger!]. In ritardo per il pranzo? Basta dire “Ok Google, Manda un messaggio a Nathan con WhatsApp: Arrivo subito”.
  • Chiamate vocali e ascolto dei messaggi con il supporto allo speaker. Monitorare le chiamate dal polso è una bella comodità dei device Android Wear. Grazie al supporto allo speaker, ora si può ricevere e inviare chiamate attraverso il Bluetooth. E si possono anche ascoltare messaggi audio / video in app come Glide. Tutto quello che serve è un orologio con altoparlante integrato, a oggi Huawei Watch e ASUS ZenWatch 2 (modello da 49 mm).

Google apre la strada alle chiamate sui primi smartwatch compatibili che dispongono di uno speaker, mettendosi al passo di Samsung e della piattaforma Tizen e un gradino sopra Apple Watch, non ancora predisposto a questa funzione. Ci aspettiamo quindi di vedere nuovi modelli dotati di microfono nel corso dell’anno per ampliare la gamma di offerte.

Ulteriori informazioni

##BANNER_QUI##