Huawei P10

Novità su Huawei P10 Plus: (forse) una versione da 8 GB di Ram e 256 GB di memoria interna

Si continua a ipotizzare sul nuovo top di gamma di Huawei, il P10. Chiamato ad affiancare il P9, telefono che nel 2016 ha inaugurato il segmento degli smartphone fotografici, l’Huawei P10 potrebbe portare con sé soluzioni stilistiche e strutturali nuove per la casa cinese. Come lo schermo curvo, sulla falsa riga di quanto già fatto da Samsung con il Galaxy S7 edge, e il sensore di impronte digitali anteriore.
Non si sa tuttavia se Huawei presenterà il nuovo P10 al MWC 2017 di fine febbraio (Mobile World Congress). Le ultime indiscrezioni riguardano la versione Plus.
Sì, perché l’Huawei P10, ripercorrendo le orme dei predecessori P8 e P9, dovrebbe essere disponibile nelle varianti P10, P10 Lite e P10 Plus. E di quest’ultimo potrebbero essere disponibili addirittura due versioni. Quella più performante, con 8 GB di Ram e 256 GB di memoria interna. Le altre caratteristiche, comuni a tutti i P10 Plus, sono: display da 5,5 pollici QHD curvo, processore HiSilicon Kirin 965 octa core e unità grafica Gpu Arm Mali-G71, doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel realizzata ancora con la collaborazione della casa fotografica tedesca Leica, fotocamera anteriore da 8 Megapixel e scansione dell’iride. Quanto al sistema operativo la scelta dovrebbe ricadere su Android 7.1.1 (Nougat) e interfaccia Emui 5.0.
Prezzi ipotetici
P10 (Ram da 4 GB e 64 GB): 550 €
P10 Plus (Ram da 6 GB e 128 GB di memoria interna): 730 €
P10 Plus (Ram da 8 GB e 256 GB di memoria interna): 900 €
P10 Lite (Ram da 3 GB e 32 GB di memoria interna): 260 €

Dino del Vescovo

Laureato in Geologia, scrive su riviste di tecnologia e fotografia dal 2003. Giornalista professionista dal 2005, è oggi impegnato su tutte le pubblicazioni di Top Press di cui coordina il mensile Foto News. Si occupa inoltre di turismo dell'area balcanica (Belgrado è la sua seconda casa). Dorme poco e pensa molto.