Hugo Barra

Hugo Barra lascia Xiaomi, tornerà nella Silicon Valley

Hugo Barra lascerà Xiaomi a febbraio subito dopo il capodanno cinese. Una decisione inattesa per il Global Vice President che nel settembre del 2013 ha salutato Google per condurre l’espansione di Xiaomi al di fuori dei confini cinesi dopo l’incredibile crescita che ha visto il produttore gareggiare testa a testa con Apple nonostante i limiti finanziari.

Nel suo lungo post su Facebook, Hugo Barra ha anche confermato il ritorno nella Silicon Valley senza rilasciare dettagli sul proprio futuro lavorativo.

Trasferitosi in Cina, Hugo Barra è stato impegnato con Xiaomi tre anni e mezzo dopo aver lasciato Google. Probabilmente è stata la lontananza da casa la ragione che ha spinto il manager a tornare in patria per riabbracciare amici e parenti. Tra i ringraziamenti generali, Barra ha aggiunto che Xiaomi è sulla strada giusta per l’espansione globale e pertanto il suo lavoro non andrà sprecato.

Scorrendo il post, Hugo Barra ha parlato di vari aspetti della società, elogiando l’approccio con il mercato indiano e in altri paesi asiatici concludendo con i saluti e ringraziamenti di rito: “Voglio ringraziare i fondatori Xiaomi e in particolare il nostro CEO Lei June che è stato un mentore e un amico. E ‘stato sia umiliante ed esaltante lavorare con un uomo la cui visione sta ridefinendo la tecnologia nelle nostre vite e il ruolo dell’hi-tech in Cina”.