Tim

Tim: dal 3 settembre raffica di aumenti

A partire dal 3 settembre 2017 Tim procederà con un piano di revisione e di rimodulazione di alcune sue offerte. Si tratta, a tutti gli effetti, di aumenti e ritocchi verso l’alto che interesseranno Special Voce e Young.

L’operatore – nella sua comunicazione – parla di esigenze legate all’evoluzione del mercato che, tuttavia, andranno a impattare nelle tasche dei suoi clienti.

Ma vediamo come cambieranno TIM Special Voce e TIM Young XL Powered

  • TIM Special Voce: alcune opzioni della gamma Special Voce, non più sottoscrivibili, si arricchiscono con minuti illimitati (disponibili fin da subito senza alcun costo aggiuntivo) verso tutte le numerazioni. Dal primo rinnovo successivo al 3 settembre 2017 tali opzioni avranno un costo di 1,90 euro in più ogni 4 settimane.
  • TIM Young XL Powered: questa opzione, non più sottoscrivibile, avrà un monte dati disponibile che passa da 4 a 10 Giga con tecnologia Lte. I 6 GB aggiuntivi sono disponibili da subito senza alcun costo aggiuntivo. Dal primo rinnovo successivo al 3 settembre 2017 la TIM Young XL Powered avrà un costo di 1,90 euro in più ogni 4 settimane.

Tim sta avvisando i propri clienti proprio in questi giorni mediante un Sms e attraverso il suo servizio clienti.

Come parziale ricompensa a tali variazioni tariffarie, Tim offre a chi è colpito dagli aumenti (che curiosamente l’operatore definisce “novità“) la possibilità di attivare gratis entro il 3 settembre, dalla sezione MyTIM Mobile del sito tim.it, una delle seguenti offerte promozionali:

  • 1 GB Gratis per 28 giorni, per avere 1 GB aggiuntivo per navigare in 4G.
  • 1 mese di minuti illimitati verso tutti“: che regala minuti illimitati per 30 giorni.

Come sempre, i consumatori che sono colpiti dagli aumenti, hanno la possibilità di recedere a titolo completamente gratuito e senza alcun tipo di spesa, passando a un altro piano dello stesso operatore oppure migrando a una tariffa di un gestore concorrente mantenendo il proprio numero di telefono.