Xiaomi Redmi Note 3 e Mi Pad 2 ufficiali


Xiaomi
ha tenuto un evento di presentazione in occasione del lancio di due nuovi modelli Android destinati a rinnovare la gamma: Redmi Note 3 e Mi Pad 2. Il primo è un phablet, decisamente interessante e dal prezzo aggressivo, che si presenta con un ampio display da 5.5 pollici Full-HD, SoC 64-bit MediaTek Helio X10, 2/3 GB di memoria Ram e 16/32 GB di memoria interna a seconda del modello scelto. Chiude il reparto fotografico da 13 Megapixel associato ad un obiettivo da 5 Megapixel per la parte frontale. Le note interessanti sono tutte per la scocca in metallo, in cui è ospitato il sensore di impronte digitali e un’ampia batteria da 4.000 mAh (ricarica rapida 50% in un’ora), in grado di assicurare più di una giornata di utilizzo. Nonostante quest’ultimo dettaglio, lo spessore rimane ridotto e pari a 8.65 mm mentre il peso è di 164 g.

Xiaomi Redmi Note 3 arriverà in Cina ad un prezzo di 130 euro per la variante da 2 GB/16 GB, ci vorranno invece 160 euro per il modello 3 GB/ 32 GB.

Si rinnova anche l’unico tablet della gamma Xiaomi. Mi Pad 2 offre una scocca in alluminio, linee morbide e caratteristiche tecniche nella media. Il display è da 7.9 pollici (2048 x 1536 pixel), processore un Intel Atom X5-Z8500 da 2.24 GHz di clock, 2 GB di Ram e 16/64 GB di memoria interna. Otto i Megapixel a disposizione della fotocamera posteriore e 5 quelli della fotocamera anteriore. Chiude una batteria nella media da 6.190 mAh e un peso piuttosto contenuto e pari a 322 gr.

In Cina Xiaomi Mi Pad 2 costerà 150 euro al cambio per la versione con 16 GB di memoria interna e 190 euro la versione da 64 GB.

##BANNER_QUI##