Apple verso una formula di abbonamento per pagare l’iPhone come Netflix

In occasione dell’evento di presentazione “Far Out”, previsto per mercoledì 7 settembre 2022, Apple si prepara ad annunciare un nuovo metodo di pagamento per iPhone. Come proseguimento del “Programma di aggiornamento iPhone”, già esistente in alcuni mercati, l’idea è quella di implementare un concetto di iPhone basato su abbonamento più accessibile, per consentire ai clienti di pagare il dispositivo mensilmente…o addirittura di rinnovarlo automaticamente ad ogni nuova uscita di un modello.

Offerta
Apple iPhone 13 mini (256 GB)...
1.485 Recensioni
Apple iPhone 13 mini (256 GB)...
  • Display Super Retina XDR da 5,4"

Questa novità è stata oggetto di una nuova previsione di Mark Gurman. Il giornalista di Bloomberg, che aveva già accennato ad un abbonamento iPhone in primavera, conferma questa intuizione a poche ore dalla presentazione di iPhone 14 e 14 Pro.

Cupertino approfitterebbe dell’evento per introdurre questa nuova formula. E attenendoci alle indiscrezioni che prevedono un rialzo del prezzo per i nuovi smartphone del colosso di Cupertino, il tempismo sarebbe perfetto. Questa opzione di abbonamento potrebbe davvero essere un modo indiretto per rendere l’iPhone 14 più accessibile agli occhi dei consumatori.

Come funzionerà?

Sempre secondo Mark Gurman, questo nuovo abbonamento sarebbe legato in un modo o nell’altro al bundle Apple One. Pagando un abbonamento mensile, i clienti otterrebbero così un nuovo iPhone, oltre a un certo numero di servizi offerti da Apple (ma probabilmente non tutti), come Apple TV+, Apple Arcade o lo spazio di archiviazione iCloud.

Logicamente, questa nuova offerta con l’iPhone incluso sarebbe più costosa della classica formula Apple One, che include tutti i servizi in abbonamento di Apple. Ci si aspetterebbe quindi un prezzo che si avvicina ai 50 euro al mese, con un probabile aumento per mettere le mani su iPhone Pro.

Per fare un confronto, l’abbonamento Apple One Premium attualmente costa circa 30 euro. Per Apple l’obiettivo sarebbe finalmente quello di andare nella continuità del suo “ iPhone Upgrade Program” che già permette agli Stati Uniti di pagare mensilmente un iPhone e di rinnovarlo ogni anno.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Apple NewsTaggato

Andrea Puchetti

Appassionato di tecnologia fin dalla nascita. Sempre in giro con mille gadget in tasca e pronto a non farsi sfuggire le novità del momento per poterle raccontare sui canali di Cellulare Magazine.