Brondi

Brondi dona 1.000 telefonini alla Croce Rossa Italiana

Brondi, azienda italiana leader nella produzione di telefoni per anziani, di cellulari Gsm con tastiera e telefoni per l’ufficio, ha deciso di dare il proprio apporto a sostegno degli italiani, in particolar modo delle fasce più deboli della popolazione a seguito della situazione venutasi a creare nel nostro Paese a causa dell’epidemia da virus COVID 19.

Offerta
Brondi Amico Smartphone,...
552 Recensioni
Brondi Amico Smartphone,...
  • Smartphone dual sim touch screen con display da 5...

Brondi ha infatti deciso di donare 1.000 telefonini alla Croce Rossa Italiana, associazione che opera sul territorio e coinvolta in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus, da donare alle persone più anziane, che hanno necessità di non rimanere isolate. Agevolare le comunicazioni con i centri di soccorso e con i propri familiari diventa un fattore fondamentale per questa categoria di italiani.

Brondi

Come molte altre realtà imprenditoriali nazionali che in questi giorni hanno deciso di aprire raccolte fondi, donare macchinari o altri generi essenziali in questo momento di estrema difficoltà, anche Brondi, si è resa disponibile, per quanto possibile, a fronteggiare il problema, offrendo i propri prodotti di telefonia mobile dedicata.

Si tratta di un gesto di solidarietà e di responsabilità civile, accompagnato dall’hashtag #unitisivince, che vuole essere un segnale importante in questo momento di forte crisi nazionale.

Per maggiori informazioni

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.