Ces 2019 micro led

CES 2019: Samsung svela nuovi display Micro TV Led

Samsung ha annunciato alcuni nuovi progressi nell’ambito dei display Micro TV LED durante il suo evento prima dell’inizio ufficiale del CES 2019 di Las Vegas.

In sintesi, l’azienda ha svelato nuove dimensioni, forme e configurazioni Micro LED che saranno disponibili quest’anno e comprenderanno un nuovo display da 75 pollici, un “The Wall” da 219 pollici e una serie di altre dimensioni, forme e configurazioni.

Presentano una tecnologia auto-emissiva e funzionalità modulari, motivo per cui Samsung li definisce display “modulari”. Questi pannelli sono dotati di milioni di chip LED microscopici inorganici rossi, verdi e blu ed emettono la luce propria per produrre colori sul display, il che aumenta i colori sul display e rende un’esperienza di alta qualità.

MicroLED al ces 2019

Samsung ha svelato la sua tecnologia Micro LED presentando “The Wall” al CES lo scorso anno. L’azienda coreana ha introdotto un display Micro LED da 146 pollici e grazie al progresso della tecnologia, la società è stata in grado di utilizzare la tecnologia Micro LED e creare un display Micro LED 4K da 75 pollici.

Per essere più precisi, i progressi nel processo di confezionamento dei semiconduttori restringono il divario tra i microscopici chip LED ed è ciò che ha aiutato l’azienda a creare un display 4K più piccolo con tecnologia Micro LED.

Cosa sono i display Micro LED

Oltre al fatto che tali schermi presentano milioni di chip LED microscopici inorganici rossi, verdi e blu che emettono luce propria per mostrare i colori, questa tecnologia offrirà agli utenti in futuro la possibilità di creare le proprie visualizzazioni percentuali anche a 9×3 irregolari , 1×7 o 5×1 dimensioni dello schermo, in modo che soddisfino le loro esigenze, in quanto non tutti vogliono proporzioni di visualizzazione fisse, naturalmente.

La tecnologia Micro LED ottimizza anche il contenuto indipendentemente dalle dimensioni o dalla forma dello schermo, quindi anche con l’aggiunta di più moduli, i display Micro LED possono scalare per aumentare la risoluzione ma mantenere costante la densità dei pixel e questo potrebbe essere uno dei più grandi aspetti positivi e motivo di acquisto.

Oltre a questo, la tecnologia Micro LED supporta tutto: dal normale contenuto 16: 9 al contenuto widescreen 21:9 ma anche le proporzioni di schermo “strane” come ad esempio il 32:9.

Il futuro del mercato

Questa tecnologia sembra essere il futuro del consumo di contenuti in quanto è possibile adattare le dimensioni e le proporzioni del display alle proprie esigenze, senza che le cornici siano di ostacolo. Secondo gli esperti non c’è soluzione migliore per il mercato che quella dei pannelli modulari.