Hacker contro Ashley Madison, i fedifraghi tremano

Continua a tenere banco sui media l’attacco hacker a Ashley Madison, il sito di incontri extraconiugali popolare soprattutto negli USA e con oltre 37 milioni di iscritti in 46 Paesi. Secondo le ultime indiscrezioni i criminali sarebbero in possesso  delle informazioni di tutti i clienti, comprese le abitudini sessuali. In realtà basterebbero solo i veri nomi per creare parecchi scandali visto che il sito è frequentato da fedifraghi dichiarati.

Curiosa la motivazione che avrebbe portato gli hacker (ma si sospettano soprattutto gli ex-dipendenti) a compiere il ricatto, ovvero richiedere la chiusura del sito. Non avrebbero gradito la “tassa” da 19 dollari richiesta da Ashley Madison per cancellare il profilo.

(Visited 14 times, 1 visits today)
Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo “Barabba” lavora come giornalista da quasi 20 anni.
È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c’è anche il cinema.
Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar