Huawei Mobile Services

Huawei primo produttore di smartphone al mondo nel mese di aprile

Huawei ha infranto un nuovo record ed è diventata il più grande produttore al mondo di smartphone. Un record che è stato raggiunto nel mese di aprile e che molti pensavano fosse irraggiungibile in un periodo particolarmente delicato per il produttore cinese, che ancora soffre il bando impostole dall’amministazione americana.

Le spedizioni globali di smartphone di Huawei nel mese di aprile sono infatti state superiori a quelle di Samsung, che occupa il primo posto nella classifica mondiale dei produttori di smartphone. Ad affermarlo i dati della società di analisi Counterpoint Research.

Neil Shah, vicepresidente della ricerca presso Counterpoint, ha confermato che Huawei è stato il produttore di smartphone numero uno al mondo con una quota di mercato del 19% nel mese. Il chaebol sudcoreano ha invece registrato una quota di mercato del 17% nello stesso periodo.

Il successo di Huawei ha più ragioni: da un lato la forte spinta patriottica domestica, che vede i consumatori cinesi preferire Huawei a tutti gli altri produttori da quanto Donald Trump ha iscritto la società nella lista nera delle imprese con le quali le aziende americane non possono intrattenere rapporti commerciali.

In Cina, negli ultimi trimestri l’azienda di Shenzhen ha infatti ottenuto risultati eccezionali. In più, il lockdown di aprile dovuto alla pandemia da coronavirus, ha fortemente influenzato le vendite di Samsung in mercati come India, Stati Uniti, America Latina e ampie zone d’Europa.
A causa dei rigidi blocchi e dei negozi chiusi, alcuni paesi hanno assistito a una domanda di smartphone quasi nulla. L’economia cinese – invece – stava poprio incominciando a riprendersi in quel periodo, avendo scontato la crisi più prondonda nel periodo dicembre-marzo. Ciò ha significato per Huawei la possibilità di prendere vantaggio sugli altri produttori.

Ora che tutte le aree del mondo stanno cominciando a superare l’emergenza sanitaria sarà interessante capire come si muoveranno i nuovi flussi di vendita che, secondo gli analisti, dovrebbero ritrovare la normalità dei mesi passati con Samsung leader, Huawei in seconda posizione, Apple terza e Xiaomi quarta, pronta ad insidiare la posizione dell’azienda produttrice degli iPhone.

Fonte

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in HuaweiTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.