Google Play Store

Nuove categorie di app per Google Play Store

Ricco, ricchissimo di app, tanto da soddisfare i gusti e le curiosità di chiunque. Eppure Google Play Store, il negozio on-line di app punto di riferimento per milioni di utenti di smartphone e tablet Android, punta a evolversi. Lo farà nei prossimi due mesi introducendo nuove categorie di app e facilitando la ricerca contestuale. Quella appena annunciata è una delle più importanti riorganizzazioni interne della piattaforma software che dal 2012 è in evidente concorrenza con l’equivalente by Apple, l’efficiente Apple Store.
Saranno 8 le nuove categorie destinate ad affiancare le già esistenti Film, Musica e Libri: Arte e Design, Auto e Veicoli, Bellezza, Cibo e Bevande, Eventi, Incontri, Cibo, Genitori e Casa. Tra i cambiamenti previsti dalla celebre piattaforma virtuale – fanno sapere da Mountain View – anche il cambio di nome di alcune categorie esistenti e l’introduzione di speciali algoritmi in grado di ridurre il peso degli aggiornamenti delle app già in uso. Tutto questo nell’ottica di offrire ai propri clienti un’esperienza d’uso che sia efficiente e allo stesso tempo semplice e intuitiva.

(Visited 483 times, 1 visits today)