Radionovelli porta sul mercato la radio 4G

Una radio Fm, DAB, Wi-fi, Bluetooth e con un modulo Lte/4G. L’ha presentata oggi a Roma Radionovelli, brand storico dell’elettronica di consumo nel corso della conferenza stampa internazionale dell’Ifa di Berlino.

Il prodotto è interamente “ideato, prodotto e brevettato in Italia, pieno zeppo della più moderna tecnologia, ma estremamente semplice da usare” ha sottolineato Paolo Novelli, imprenditore e titolare dello store Radionovelli.

Un dispositivo dal look vintage ma dal cuore altamente tecnologico, dotato di un display touchscreen e in grado di assicurare l’ascolto e la visione anche in assenza dei segnali Fm e Dab.

La radio integra il sistema operativo Android e dunque permette all’utente di scaricare tutte le applicazioni preferite contenute nello store di Google. Per trasformare la radio in radio 4G basta inserire una Sim dati di qualsiasi operatore così da poter utilizzare da subito i software più noti, da Apple Music a YouTube, passando per Skype.

Grazie alla funzione Artist Mode è possibile richiedere, attraverso un semplice comando vocale, l’ascolto o la visione di qualsiasi contenuto presente sulla Rete o sulle emittenti radiofoniche che hanno siglato il contratto per mettere a disposizione le loro playlist.

L’accordo siglato con Gracenote, invece, consente di accedere gratuitamente a tutte le informazioni relative agli artisti, ai titoli dei brani e ai testi delle canzoni. Infine, il “commercial button“, un tasto con il quale si può acquistare, durante una trasmissione, il prodotto pubblicizzato tramite l’indirizzamento al sito di shopping on-line, senza interrompere l’ascolto del programma.

La radio 4G di Radionovelli, prodotta dall’italiana Axis, sarà disponibile a partire dal 7 maggio sullo store del produttore e sul canale Amazon al prezzo di 1.000 euro. Si tratta del modello top di gamma al quale faranno seguito prodotti con prezzi inferiori. Insomma, una vera e propria gamma è in arrivo.

(Visited 392 times, 1 visits today)