Samsung utilizzerà solo i chip Snapdragon per i suoi prossimi flagship

Negli ultimi anni Samsung ha portato avanti un approccio a due chipset per la sua serie Galaxy S, che rappresenta la linea top di gamma degli smartphone della casa coreana.

I SoC Exynos sono stati utilizzati principalmente per i mercati di Europa e Asia mentre i chip Snapdragon di Qualcomm hanno coperto le altre aree geografiche.
Le disparità di prestazioni tra i due chipset hanno naturalmente creato discussioni fra i consumatori e, proprio per questa ragione, Samsung potrebbe cambiare completamente strategia.

Twitter

Caricando il tweet, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di Twitter.
Scopri di più

Carica il tweet

Ad affermarlo è il noto analista Ming-Chi Kuo secondo il quale Qualcomm sarà l’unico fornitore di chipset per la serie Galaxy S23 mettendo a disposizione il suo prossimo Snapdragon 8 Gen 2 (SM-8550). Questo SoC dovrebbe dunque alimentare tutte le unità S23 che saranno distribuite in tutto il mondo.

Kuo sostiene anche che Samsung non sarebbe completamente convinta delle prestazioni del suo prossimo chip Exynos 2300 rispetto al top di gamma di Qualcomm in termini di potenza di calcolo ed efficienza energetica.

Fonte

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News SamsungTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.