Wiko

Svolta Wiko: fusione con la cinese Tinno Mobile dopo anni di collaborazione

Dopo 7 anni di solida partnership, Wiko e Tinno annunciano ufficialmente la loro fusione. La manovra consoliderà la posizione di Wiko nel mercato globale. Fondato a Marsiglia nel 2011, il brand francese di smartphone nasce dalla stretta collaborazione tra Laurent Dahan e James Lin, Presidente del gruppo Tinno, i quali hanno unito le loro forti competenze: Wiko, con la sua expertise nel mercato, una strategia al consumatore e la peculiare struttura commerciale,  Tinno, con il suo know-how del mondo industriale e la capacità produttiva.

Una partnership annunciata

Da allora, Tinno ha accresciuto la sua esperienza nel campo della Ricerca e Sviluppo, dell’ingegneria e della produzione, con quattro centri R&D e due siti produttivi. Parallelamente, Wiko è diventata una realtà solida in più di 30 paesi nel mondo. Per Wiko la fusione è un processo naturale e strategico verso una collaborazione intesa a rafforzare la sua posizione nel mercato globale. Il team di Marsiglia – che definisce lo spirito del brand e sviluppa l’esperienza utente, il marketing e le attività di vendita – da ora beneficerà di maggiore supporto e agilità da parte dei partner cinesi.

I due fondatori, nonché amici di lunga data, guideranno la società congiuntamente: il nuovo Comitato direttivo di Wiko sarà composto da James Lin, nel ruolo di Presidente, Laurent Dahan, Vice Presidente Senior, Michel Assadourian e Julien Heang, Vice Presidenti.

Wiko e Tinno: parlano i manager

«Questo avvicinamento si basa su una logica industriale. Tinno è stato nostro partner sin dalla nascita di Wiko e, insieme, abbiamo raggiunto ad oggi 30 milioni di utenti in più di 30 paesi in tutto il mondo» – dichiara Laurent Dahan. «Questa nuova fase è fondamentale per continuare a soddisfare le esigenze e i bisogni dei nostri consumatori, offrendo loro una vasta gamma di prodotti sempre più innovativi».

«Wiko è un brand fantastico, che oggi è in grado di fornire tutti gli asset necessari per conquistare nuovi consumatori in ogni parte del mondo. La più stretta collaborazione con Tinno ci permetterà di trovare presto nuove opportunità di mercato e trasformerà Wiko in un brand iconico a livello globale» ha commentato James Lin.

Iniziando il nuovo anno come un’unica forte realtà attiva sul mercato, Wiko sarà lieta di presentare le sue novità all’edizione 2018 del Mobile World Congress a Barcellona, in occasione della consueta conferenza stampa che si terrà lunedì 26 febbraio alle ore 16.00 (Hall 6 – Stand 6A30).

Qui trovate il comunicato stampa integrale

 

(Visited 150 times, 1 visits today)

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" è stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar