TCL 30

TCL presenta cinque smartphone con vocazione fotografica e batterie con alte prestazioni

TCL al Mobile World Congress di Barcellona rinnova la propria gamma di smartphone, lanciano cinque nuovi modelli: TCL 30+, TCL 30, TCL 30SE, TCL E e TCL 30 5G. A questi modelli si aggiungono anche TCL 30XE 5G e 30V 5G, fino a ora disponibili solamente negli Stati Uniti.

La gamma punta ad assicurare agli utenti un importante comparto fotografico con doppie e triple fotocamere.

Le fotocamere

I modelli TCL 30+, TCL 30, TCL 30SE e TCL 30 5G dispongono di tre obiettivi posti nella parte superiore così composti: un sensore principale da 50 Megapixel f/1.85, una macro camera da 2 Megapixel f/2.4 e un secondo sensore da 2 Megapixel f/2.4 preposto alla gestione della profondità di campo. Gli obiettivi sono anche in grado di girare video a 1080p e 30fps. C’è una selfie cam da 8 Megapixel, anch’essa capace di girare video a 1080p e 30fps.

I modelli TCL 30+ e TCL 30 5G dispongono invece di un obiettivo frontale ultra-grandangolare da 13 Megapixel con un angolo visuale maggiore (di 96 gradi) così da assicurare selfie anche affollati.

Gli appassionati di social media apprezzeranno la funzione Steady Snap, che offre la possibilità di mettere in pausa e catturare soggetti in movimento, il rilevamento tramite AI, che riconosce fino a 22 scene diverse, i video AI HDR, per la correzione dell’esposizione e ottimizzazione dei dettagli, i video HDR a bassa luminosità, per scatti ben bilanciati in condizioni di scarsa illuminazione, e One Shot, la funzione che fornisce diversi tipi di immagine da un unico scatto.

Gli schermi

I nuovi modelli hanno schermi Amoled FHD+ da 6,7 pollici per TCL 30+, TCL 30 e TCL 30 5G e pannelli da 6,52 pollici con mini-notch per TCL 30SE e 30E. Inoltre, TCL 30+ e TCL 30 sono dotati di doppi altoparlanti, così da garantire un’esperienza immersiva quando si guardano film, si gioca o si ascolta musica.

I processori

Tutti i dispositivi sono animati dal sistema operativo Android 12, mentre diversi i chipset integrati, che costituiscono il cuore degli smartphone. TCL 30 e 30+ integrano il processore MediaTek Helio G37, mentre 30E e 30SE offrono il Mediatek Helio G25 e TCL 30 5G il Dimensity 700.

Le batterie

TCL 30SE e TCL 30E integrano batterie da 5.000mAh, mentre TCL 30+, TCL 30 e TCL 30 5G hanno una batteria da 5.010mAh.

TCL 30+, TCL 30, TCL 30 5G supportano la ricarica rapida a 18W, mentre tutti i telefoni sono equipaggiati con la ricarica intelligente AI, che riconosce la routine di ricarica quotidiana, al fine di ridurre il deterioramento della batteria, estendendone la durata a lungo termine.

Prezzi e disponibilità

  • TCL 30+ è disponibile a 229,90 euro, nelle colorazioni Muse Blue e Tech Black
  • TCL 30 è disponibile a 199,90 euro, in Muse Blue e Tech Black
  • TCL 30SE è disponibile a 189,90 euro per la versione 128GB, in Space Grey e Atlantic Blue
  • TCL 30E sarà disponibile da aprile 2022 a partire da 159,90 euro, in Space Grey e Atlantic Blue
  • TCL 30 5G sarà disponibile da aprile 2022, nelle colorazioni Dreamy Blue e Tech Black. Il prezzo, in questo caso, non è ancora stato comunicato.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.