whatsapp

WhatsApp: l’atteso tema scuro compie un altro passo

Il tema scuro di WhatsApp è una delle funzionalità più attese da parte degli utenti della popolare chat.

La versione beta 2.19.133 di WhatsApp compie un altro piccolo passo in avanti e toglie il dubbio che si era insinuato la scorsa settimana, dopo che un tweet di WABetainfo – sempre bene informato sulle faccende dell’app di proprietà di Facebook – aveva riportato che WhatsApp avesse deciso di cancellare il progetto della dark mode.

In un post su Twitter, il team di WABetaInfo aveva dichiarato: “…WhatsApp ha completamente rimosso la modalità scura (che era in fase di sviluppo) nell’app per Android”.

“È stato rimosso ogni riferimento nell’aggiornamento 2.19.123. Abbiamo voluto attendere un’altra beta per essere sicuri .. e nessuna traccia neppure nell’aggiornamento 2.19.124 …è davvero troppo”.

Ma si è trattato solo una cattiva notizia e le cose dovrebbero andare meglio con il ritorno in pista della modalità scura. In un nuovo post sui social media, il team ha scritto: “Buone notizie: WhatsApp funziona di nuovo in modalità Dark per Android. Stay tuned“.

Dunque l’ultima beta ha riportato in auge la Dark Mode di WhatsApp, includendo nella modalità scura anche la barra con i collegamenti alle voci Chat, Stato e Chiamate. Si procede a rilento, senza dubbio, ma almeno si procede. Al momento non è stato annunciato quando la nuova modalità potrebbe essere lanciata a livello commerciale e se lo sviluppo sarà pronto in tempo per l’arrivo di Android Q. Google ha infatti annunciato che la Dark Mode arriverà su Android entro la fine dell’anno. La stessa Apple dovrebbe presentare qualcosa di simile alla sua Conferenza degli sviluppatori WWDC che si terrà il prossimo mese.