Apple Wwdc 2015: apre questa sera. Ecco cosa aspettarsi

Il titolo dell’evento dedicato agli sviluppatori del mondo Apple (Wwdc 2015) è The Epicenter of Change. E di cambiamenti dalla conferenza che si terrà a San Francisco, questa sera alle 19 ora italiana, se ne dovrebbero vedere parecchi. Storicamente il Wwdc non è dedicato alla presentazione di nuovi dispositivi bensì, essendo legato agli sviluppatori, si parlerà di software, sistemi operativi e soluzioni.

Le attese sono tutte per il nuovo iOS: la release 9, nome in codice Monarch, avrà molte novità nell’architettura. Nuovo sistema di sicurezza e protezione, modalità split screen per utilizzare due app in contemporanea, supporto multi utente e una nuova veste grafica sono alcuni dei miglioramenti attesi per il sistema operativo dedicato a iPhone e iPad. Che potrà dialogare in modo del tutto nuovo con l’Apple Tv, il dispositivo in predicato di diventare il nuovo centro di gestione della casa.

Questo modulo, finora dedicato al solo intrattenimento domestico, si appresta a diventare la pietra angolare attraverso cui la società di Cupertino farà interfacciare i dispositivi mobili con la smart home. E poi, infine, Apple dovrebbe annunciare il nuovo servizio di streaming musicale, almeno stando alle dichiarazione dei manager di Sony che hanno svelato questa funzione in anticipo. In ogni caso, l’appuntamento è per questa sera.