ebook reader

ebook reader: guida all’acquisto

ebook reader, ebook e Kindle sono termini che vi suoneranno particolarmente familiari se amate la lettura. Se avete in mente di abbandonare il buon vecchio libro cartaceo avete una sola opzione: acquistare un dispositivo dedicato alla lettura ovvero un eReader.

Un’ opzione oggi più convincente che mai, anche in relazione all’evoluzione tecnologica che ha caratterizzato gli ebook reader o lettori di libri digitali negli ultimi anni.

ebook reader: la scelta del display

Il display, che occupa la quasi totalità della parte frontale di un ebook reader, è l’aspetto determinante nel giudizio su un dispositivo di questo tipo. Le varie tecnologie e-ink, lo speciale inchiostro elettronico utilizzato per gli schermi dei lettori dedicati, è stato studiato proprio per restituire  il feeling di lettura di una pagina di un libro cartaceo. Inoltre, proprio come la carta, non riflette la luce e, a differenza degli schermi Lcd, non provoca alcun fastidio per gli occhi soprattutto in condizioni di luce solare diretta. Inizialmente i display degli eReader erano privi di retroilluminazione e dunque obbligavano a leggere avendo a disposizione una fonte d’illuminazione (il sole all’aperto o la luce di
una lampada di sera). Adesso i nuovi modelli, invece, vantano schermi retroilluminati che salvaguardano la vista ma permettono la fruizione anche in ambienti bui.

ebook reader: la risoluzione dello schermo

Un altro fattore da tenere presente al momento della scelta è la risoluzione dello schermo che, per una lettura nitida dei caratteri, deve essere elevata.
Per quanto concerne gli eReader fate attenzione anche ai livelli di grigio e all’eventuale possibiltà di decidere per un classico e-ink bianco e nero o per un display a colori, ulteriori garanzie di leggibilità.

Il metodo di interazione con i libri

Sempre in relazione allo schermo, un’altra discriminante è
 il metodo d’interazione. Fino a qualche tempo fa i tablet si facevano preferire perché consentivano di girare le pagine dell’ebook scorrendo il dito sul display e dunque letteralmente sfogliandolo. Gli eReader rispondevano con due tasti laterali non proprio comodissimi. Anche da questo punto
di vista i produttori hanno fatto passi da gigante e adesso tutti i nuovi modelli di lettori di libri digitali sono dotati di display touchscreen. 
Il gap è stato colmato e 
il feeling di lettura ne ha beneficiato.
Per quanto riguarda le dimensioni dello schermo, infine, tipicamente gli eReader si attestano attorno ai 6 pollici con qualche eccezione che punta verso i 7/8 pollici, come nel caso del Kobo Aura One.

Miglior ebook reader: autonomia della batteria

Non c’è niente di peggio che essere immersi
 nella lettura e doversi interrompere a causa… della batteria scarica. I lettori di eBook assicurano circa un mese di autonomia, sebbene anch’essi sono penalizzati dalla tecnologia touchscreen
 e dall’eventuale presenza di connessioni wireless, a cominciare dal Wi-Fi. Quest’ultimo serve sostanzialmente
 solo per l’acquisto dei 
libri, collegandosi alle biblioteche on-line di Amazon, Mondadori, Google Play e Apple Store, tanto per citare quelle più conosciute e fornite.

Quale ebook reader comprare?

Detto delle caratteristiche tecniche a cui guardare per l’acquisto di un ebook reader, non rimane che passare in rassegna i modelli oggi disponibili sul mercato. Non sono tantissimi quanto a produttori, ma ognuno di loro assolve a determinate esigenze dei lettori. Passate in rassegna i modelli di ebook reader disponibili sul mercato e fate la vostra scelta. E, naturalmente, buona lettura!

Kindle Oasis

Sottile e leggero, l’e-reader Kindle Oasis dispone di una custodia-caricatore in pelle nera, offre uno schermo da 6″ ad alta risoluzione (con risoluzione di 300 ppi) con luce integrata e la connettività Wi-Fi. La nuova luce integrata dispone del 60% di LED in più rispetto a qualsiasi altro Kindle, per aumentare l’uniformità e la portata della luminosità dello schermo e migliorare ulteriormente l’esperienza di lettura in qualsiasi condizione di luce. Il dispositivo e la custodia si caricano contemporaneamente, collegandoli tra loro a una presa di corrente. Quando si è in giro, la custodia caricherà automaticamente il dispositivo, fornendo mesi di durata combinata della batteria. Inoltre, la nuova modalità di ibernazione riduce il consumo di energia quando il Kindle non viene utilizzato, estendendo la durata della batteria.

Kindle Paperwhite

Kindle Paperwhite dispone di uno schermo ad alta definizione da 300 ppi, per testi nitidi con alta qualità tipografica. Kindle Paperwhite offre ora Bookerly, un carattere esclusivo creato da zero per la lettura sugli schermi digitali. Una sola carica può durare fino a 6 settimane (calcolo effettuato considerando un utilizzo di mezz’ora al giorno per la lettura, con wireless disattivato e luce regolata a intensità dieci). Kindle Paperwhite utilizza uno speciale metodo di diffusione della luce sul display, in modo che non arrivi diretta agli occhi di chi legge, ma che si diffonda in modo soffuso lungo tutta la superficie del display. Consigliato per chi legge molto.

Kindle Voyage

Kindle Voyage è caratterizzato da un display da 6 pollici, con risoluzione da 300 ppi, è spesso solo 7,6 mm e offre il sistema VoltaPagina per girare pagina senza alzare un dito: VoltaPagina è un sensore creato appositamente in carbonio e argento, che reagisce ad un piccolo aumento di pressione, innesta un cambio di pagina e fornisce una leggera risposta tattile, che solo il tuo pollice può percepire. La luce integrata a regolazione automatica assicura la luminosità ideale, giorno e notte. La memoria interna è da 4GB mentre la batteria garantisce un’autonomia di circa 6 settimane per carica. Un Kindle di fascia alta.

Kobo Aura H2O

Come dice il suo nome è un ebook reader impermeabile all’acqua – con certificazione iP67 – (per chi ama leggere in spiaggia, ma anche rilassarsi nella vasca da bagno). Pesa 200 grammi, è dotato di uno schermo da 6,8 pollici con tecnologia e-ink Carta ed una risoluzione di 1.430 x 1.080 pixel ossia 256 dpi. e dispone di 4 GB di Rom (espandibile tramite una scheda microSD fino a 32 GB) e 4 GB di Ram.

Kobo Aura

Kobo Aura dispone di uno schermo touchscreen carta E Ink da 6″ con una densità di pixel pari a 121 ppi. Misura 159x113x8,5 millimetri e pesa 180 grammi. Offre connettività wi-Fi e cambio pagina touch. Un buon ereader con eccellente rapporto prezzo-qualità.

Kobo Aura One

Un ebook reader da 7,8 pollici con rapporto 4:3. Aura One offre un display E-Ink da 300 ppi con una risoluzione di 1.872 x 1.404 pixel. Il display viene illuminato da 9 led bianchi e 8 led RGB.  Per quanto riguarda la memoria ci sono 8 GB di spazio interno e solo 512 MB di RAM. Infine l’autonomia: l’azienda dichiara 1 mese di lettura (un po’ meno dei dispositivi con schermo più piccolo). Un super tablet per super lettori innamorati degli schermi grandi. Il prezzo è anch’esso top.

Pocketbook Touch Lux 3

Ha il display E Ink Carta da 6 pollici di ultima generazione con risoluzione HD (1.024×758 pixel). La memoria interna da 4GB e lo slot per schede di memoria microSD (fino a 32GB) consentono di conservare diverse migliaia di libri, mentre la potente CPU da 1 GHz assicura un fluido scorrimento delle pagine e risposte rapide da tutte le app. PocketBook Touch Lux 3 supporta 18 formati di libri senza necessità di conversione, oltre a 4 formati grafici: JPEG, BMP, PNG, TIFF. Dimensioni: 114,6 х 174,4 х 8,3 mm.

Energy Sistem Ereader SLIM HD 425051

Schermo da 6″ a inchiostro elettronico Carta HD, con 16 livelli di grigio e sistema antiriflesso per una lettura reale come su carta. Ha uno spessore di  7,6 millimetri e un peso di 176 grammi. Memoria: 8 GB, espandibile fino a 64 GB con schede microSD. La batteria è da 1.600 mAh e consente fino a un mese di utilizzo con una singola carica. Super rapporto qualità/prezzo.