Instagram ora ha la pubblicità

Dopo mesi di test, anche in Instagram è stata attivata una piattaforma di pubblicità in mobilità che permette di fare comparire spot di 15 secondi. Questa funzione, che forse non passerà alla storia per essere tra le più gradite tra gli utenti, porterà un vero e proprio tesoro nelle casse di Facebook.

Sì, perché la società di Mark Zuckerberg è proprietaria di Instagram e potrà contare su oltre 200 milioni di utenti per valorizzare la pubblicità in mobilità sugli smartphone. Tra le aziende che hanno già approfittato della funzione figurano Disney, Lancome, Banana Republic e Activision. L’annuncio di pochi secondi mostra il logo e può rimandare al profilo o al sito dell’inserzionista.

Rimane da capire quale potrà essere la reazione degli utenti di Instagram, ormai abituati a utilizzare senza interruzioni il servizio di photo sharing. E Facebook starebbe già preparando un altro debutto: gli spot su WhatsApp. Appuntamento per il prossimo futuro.