immagine-di-testata-account-twitter-nokia
[easy-social-share buttons="facebook,whatsapp,twitter,mail,telegram" counters=0 style="icon" bottombar="yes" only_mobile="yes" fullwidth="yes" column="yes" columns="5" template="metro-retina"]

Nokia si prenota per il Mobile World Congress 2017: è giunta l’ora di uno smartphone?

Prima poi sarebbe tornata e febbraio 2017 potrebbe essere il mese perfetto. Stiamo parlando di Nokia, il brand finlandese che ha dominato il settore della telefonia dagli anni ’90 ai primi del 2000 per poi cedere il passo alla concorrenza di Apple e Android fino all’inevitabile vendita della divisione mobile a Microsoft nel settembre 2013. Ma questo riguarda il passato perché da sempre Nokia ha continuato ad esistere e rimanere nel cuore degli appassionati lasciando indizi e preparandosi al ritorno una volta terminato il patto di non concorrenza stipulato con Microsoft. Ora siamo agli sgoccioli, fine 2016 è per contratto il termine, che tradotto per la stampa e chi segue la telefonia significa inizio anno nuovo: Mobile World Congress 2017.

Tramite un tweet, Rajeev Suri, attuale amministratore delegato e Presidente dell’azienda ha fatto che Nokia sarà presente alla fiera di Barcellona stilando l’elenco ufficiale dei dirigenti che terranno un keynote. Questo non significa che ci saranno anche dei nuovi prodotti: l’azienda finlandese sta lavorando sulla connettività 5G e su molti altri progetti ma la collaborazione con Foxconn (il principale assemblatore del mondo) fa intendere un riavvicinamento nel segno di Android come lo è stato per BlackBerry.

Dalle ultime indiscrezioni sembra poi che su AnTuTu abbia fatto comparsa un prototipo medio di gamma chiamato Nokia D1C e un top di gamma P1. Interessante…

Postato in NewsTaggato [easy-social-share buttons="facebook,twitter,google,pinterest,linkedin" counters=0 style="button" hide_mobile="yes"]