google play store

Gli aggiornamenti di sistema saranno scaricabili dal Play Store | RUMORS

In base a dei suggerimenti del codice scoperati nello store di Google, gli aggiornamenti di sistema degli smartphone Android potrebbero in futuro essere scaricati e installati attraverso il Google Play Store.

Questo cambiamento consentirebbe di offrire un po’ più di chiarezza per l’utente medio ma non è chiaro se ciò implichi cambiamenti più profondi per migliorare il ritmo degli aggiornamenti.

Migliorare la distribuzione degli aggiornamenti Android rimane infatti la sfida più grande per Google. Il problema principale è che l’ecosistema Android è un mosaico di produttori, con tantissimi smartphone, tablet e altri dispositivi la cui scheda tecnica differisce di volta in volta. Pertanto, con ogni nuova versione di AOSP, i produttori devono adattare il codice ai loro dispositivi. Questo a volte richiede molto tempo.

Play Store: avviare e gestire gli aggiornamenti Android

E’ stato il blog 9to5Google a notare un altro cambiamento sull’interfaccia confermandone la notizia. Gli snippet di codice individuati nell’APK di Google Play Store 14.5.52 mostrano che l’azienda sta lavorando per integrare gli aggiornamenti di sistema direttamente nell’app store.

Sono stati scovati altri riferimenti al codice circa gli aggiornamenti di sistema. Il codice descrive infatti pulsanti come “download” con il download e l’installazione del testo *. Quindi i dialoghi di stato classici: Preparazione … / Installazione in corso … il dispositivo verrà riavviato presto / È buono! L’aggiornamento è completo. / Scusa, qualcosa non va! Ripeti più tardi * (* menzioni tradotte dall’inglese).

Insomma, siamo vicini e non dovrebbe volerci molto. Magari già su Android Q