come-ottimizzare-la-batteria-del-cellulare

Come ottimizzare la batteria del telefonino

La batteria del cellulare si scarica velocemente? Per risolvere questo inconveniente la soluzione migliore è acquistare uno smartphone Android di fascia alta con una batteria oltre i 4000 mAh. Ma non basta, per avere la maggior resa possibile è opportuno adottare alcuni “trucchetti” per mantenere la carica per almeno 2 giorni.

Ovviamente un uso intenso del cellulare determina un maggior dispendio della batteria che difficilmente supererà le 24 ore.

Hai la batteria del telefono sempre scarica?

Segui questi consigli.

Il primo consiglio da seguire consiste nel spegnere il proprio smartphone durante la notte. Nonostante questo sia un suggerimento scontato, nella pratica non viene mai attuato considerate le abitudini e la tendenza a non separarsi dal proprio smartphone. Basta seguire questo semplice accorgimento, per garantire una lunga durata della batteria del cellulare. Sarà possibile così effettuare, ricevere telefonate e rimanere collegati a internet in media 2 ore al giorno.


Un altro utile suggerimento per prolungare la durata della batteria consiste nel verificare sempre di aver disattivato applicazioni che non si utilizzano e solo dopo disattivare funzioni come la posizione (GPS), Wi-Fi, dati cellulare e Bluetooth.

Come disattivare alcune funzioni per prolungare l’uso dello smartphone

Con lo smartphone in mano, dall’alto del display far scorrere in basso il menu a tendina. Adesso è possibile verificare le funzioni attive il cui colore può dipendere dalla personalizzazione del sistema operativo.

il-gps-del-cellulare-consuma-la-batteria-del-telefono

Ad esempio, si vuole usare il navigatore? E’ necessario attivare sia il GPS che i dati cellulare. Queste funzioni consumano la batteria; una volta utilizzate è necessario disattivarle entrambe.

Altro suggerimento importante consiste nel ridurre il timeout (spegnimento) dello schermo: per farlo si deve andare su “Impostazioni”, quindi cliccare su “schermo”, cercare “Spegnimento schermo” e impostare un valore basso (per esempio 15 secondi).
Sempre da “Impostazioni”, poi “Schermo” o “Display”, impostare un valore di luminosità più basso per prolungare la durata della batteria.


Ovviamente, un uso prolungato di internet e frequenti telefonate consumano inevitabilmente la carica della batteria nonostante questi accorgimenti.

come-fare-calibrazione-della-batteria-dopo-6-mesi-di-utilizzo del telefonino

Può capitare che dopo aver usato lo stesso smartphone per più di 1 anno l’indicatore della batteria possa dare segnali di imprecisione come passare bruscamente da un valore percentuale di carica ad un altro inspiegabilmente. Per questo motivo diventa importante ricalibrare la batteria del tuo cellulare.