Emporia

Emporia lancia un tablet “semplice” per gli over 65

Emporia, azienda specializzta nella produzione di smartphone senior, ha lanciato oggi un tablet destinato al pubblico degli over 50. Un dispositivo “semplice da usare” con sistema operativo Android ma con un’interfaccia particolarmente intuitiva, sviluppata integralmente dal produttore austriaco.

emporiaTABLET – questo il nome del prodotto – va a completare una gamma di prodotti dedicata ai senior, fra cui emerge lo smartphone top di gamma Smart5. L’utente troverà ampi pannelli di controllo, un display nitido e, cosa non da poco, un buon rapporto qualità-prezzo. Inoltre, emporia aggiunge un accessorio funzionale e versatile: un pratico supporto utile per le videochiamate e che funge anche da stazione di ricarica. 

La ricerca

Il cambiamento demografico, la solitudine di molti anziani, cresciuta in questi mesi, il divario digitale tra giovani e senior – questi sono i temi che guidano le innovazioni del leader tecnologico austriaco. Gli over 65 stanno scoprendo il nuovo mondo digitale: vogliono leggere le notizie online, guardare video e modificare le foto. Usano la posta elettronica e sono coinvolti nel gruppo familiare WhatsApp. Sono su Facebook, scoprono il loro prossimo viaggio su Internet e amano fare le loro operazioni bancarie da casa. La generazione over 65 è tornata giovane, e come tale esige dei dispositivi all’avanguardia.

Mauro Invernizzi, Amministratore Delegato di emporia Telecom Italia afferma: “Circa 50 milioni di persone over 65 in Europa non posseggono né un tablet né uno smartphone. Il nostro obiettivo è quello di accompagnare i senior nel loro percorso verso l’alfabetizzazione digitale con dei prodotti adatti alle loro esigenze e che siano intuitivi e semplici da usare. Con questo lancio, abbiamo voluto reinventare il concetto di tablet, rendendolo sinonimo di facilità d’utilizzo.”

Il nuovo tablet è frutto di una ricerca interna condotta a livello internazionale: le conoscenze e i feedback di migliaia di partecipanti a test tenutisi in Austria e in molti altri Paesi (tra cui Germania, Svizzera, Belgio, Italia) sono stati incorporati nello sviluppo di questo nuovo prodotto, per offrire un dispositivo in grado di rispondere alle esigenze direttamente espresse dal consumatore finale.

Eveline Pupeter, CEO e fondatrice di emporia Telecom, continua: “Facilità d’uso, sicurezza e tecnologia all’avanguardia – questo è ciò che i clienti si aspettano da emporia. Ed è quello che ottengono.”

Non solo WiFi; c’è la scheda Sim LTE

L’80% di tutti i tablet al mondo è attualmente connesso esclusivamente tramite rete WiFi. emporia invece ha scelto di abilitare questo tablet anche alla connessione LTE, per dei motivi ben precisi. Le persone anziane spesso non hanno una WLAN a casa o non possono collegarsi a una rete WIFI quando sono in viaggio. Grazie alla presenza di uno slot per la scheda SIM, i senior che utilizzano emporiaTABLET possono connettersi ovunque, anche grazie alla tecnologia 4G VoLTE utilizzando WhatsApp in qualsiasi momento.

emporiaTABLET: le caratteristiche tecniche

emporiaTABLET vanta un display da 10,1 pollici, sistema operativo Android 11, batteria da 5000 mAh e 4GB di RAM. Inoltre, si rende un ottimo alleato per effettuare videochiamate o scattare foto grazie alle due fotocamere da 13 e 5 MP.

La confezione di vendita prevede al suo interno un vetro protettivo, un secondo supporto (uno per il montaggio a parete, uno per il tavolo), mentre fra gli accessori aggiuntivi è prevista una cover a libro con tastiera integrata. Questa tastiera si collega automaticamente al tablet e viene anche alimentata da esso. Infine, anche il manuale d’uso di 100 pagine in formato cartaceo è incluso nella confezione.

Prezzo e disponibilità

emporiaTABLET sarà disponibile sul mercato italiano a partire da inizio dicembre, al prezzo consigliato al pubblico di 299€.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.