Emui 11

L’EMUI 11 è arrivata sui modelli Huawei P30, P30 Pro e Mate 20 “italiani”

Huawei, circa venti giorni fa, aveva annunciato ufficialmente l‘arrivo della sua interfaccia EMUI 11 sui modelli P30, P30 Pro e Mate 20.

Come sempre, in presenza di annunci globali, è necessario avere un po’ di pazienza, perché gli aggiornamenti non possono essere distribuiti in contemporanea in tutti i Paesi.

Ma il turno dell’Italia è ora arrivato: ieri, l’aggiornamento 11.0.0.138 (C431E8R2P3), è atterrato su un P30 Pro della redazione, e dunque Emui 11 è pronta per essere installata anche sui modelli italiani che attendevano l’update.

Si tratta di un aggiornamento piuttoso pesante (1,81 GB), che aggiunge numerose funzionalità agli smartphone del produttore di Shenzhen.

Fra le novità principali segnaliamo:

Smart AOD: Perfeziona l’esperienza utente e introudce nuovi elementi visivi per la funzione AOD, che consente di personalizzare e mostrare il proprio stile, aggiungendo testo e immagini che appariranno quando lo schermo è spento.
Temi artistici: aggiunge il tema Notte Stellata, con colori vivaci.
Multi Finestra: consente di aprire app in una finestra mobile per il multitasking. È possibile riposizionare la finestra mobile per un più facile accesso.
Animazioni più fluide: le nuove animazioni creano un’esperienza utente più fluida, uniforme e visivamente piacevole quando si toccano vari elementi o si scorre sullo schermo. Le animazioni di lunga durata verranno mostrate quando si passa da un album all’altro nella Galleria o dalla vista anno a quella mensile del Calendario, con effetti visivi più fluidi.
Effetti tenui: effetti più tenui e chiari migliorano l’interfaccia durante l’attivazione o la disattivazione dei selettori, all’interno di tutto il sistema operativo per una migliore esperienza visiva.

Connessioni
Multi Screen Collaboration: consente ai dispositivi di lavorare insieme per raggiungere il pieno potenziale. È possibile eseguire il mirroring del telefono sullo schermo del laptop per una maggiore efficienza grazie alla diverse finestre delle app sempre disponibili.
Blocco note: Permette di scansionare documenti. È possibile identificare ed estrarre rapidamente il testo, esportarlo in più formati e condividerlo.
Galleria: Nella scheda Scopri nella Galleria + possibil ecreare storie video applicando modelli predefiniti con effetti speciali e musica di sottofondo.

Le funzionalità di editing video sono ottimizzate, fornendo ulteriori istruzioni su come utilizzare la timeline e le opzioni di modifica.

Fluidità duratura: È stato introotto un nuovo standard per le animazioni di sistema, migliorando la velocità di avvio delle app e la fluidità delle operazioni generali.

Privacy e sicurezza
Proiezione sullo schermo indisturbata: quando si proietta il telefono in modalità Non disturbare su un display esterno, i messaggi e le chiamate in arrivo vengono visualizzati sullo schermo del telefono, proteggendo sia la vostra privacy sia garantendo la continuità della proiezione dello schermo.
Privacy del Blocco Note: permette di bloccare le note nel Blocco Note.
Privacy Condivisione Foto: Consente di rimuovere il luogo, l’ora e le informazioni sul dispositivo dalle foto prima di condividerle.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Huawei News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.