galaxy S9

Galaxy S9, al Mobile World Congress di Barcellona la presentazione ufficiale

Dopo settimane di attesa e curiosità, pare che finalmente ci sia una data precisa per l’uscita dei nuovi Samsung Galaxy S9 e S9 Plus. A dirlo è Evan Blass, leaker fidato, che su Twitter ha spiattellato l’intero programma di lancio dei Samsung Galaxy S9 e S9 Plus, che include le date per l’evento di presentazione, i preordini e la disponibilità nei negozi.

Come fa a saperlo? A fornirgli l’interessante piano dell’azienda sud coreana un affidabile produttore. Fatto sta che la presentazione ufficiale dei due nuovi top di gamma dovrebbe avvenire in occasione dell’apertura del Mobile World Congress di Barcellona, che si terrà il 26 febbraio. Una scelta controtendenza, questa. Perché finora Samsung aveva sempre puntato per il lancio dei nuovi modelli sulla vigilia dell’apertura della fiera catalana. Tanto che la data non convince gli appassionati che, fino all’ultimo, non escludono che possa essere anticipata al 25 febbraio.

SAMSUNG GALAXY S9 E S9 PLUS, I PREORDINI E LE PRIME CONSEGNE

I preordini dei due gingilli Samsung Galaxy S9 e S9 Plus dovrebbero avere inizio il 1° marzo. Ma per le prime spedizioni bisognerà aspettare fino al 16 marzo, praticamente ancora due mesi, e, sempre stando a quanto riportato sul tweet di Blass, il 16 marzo dovrebbe essere anche il giorno di disponibilità nei negozi; se così sarà, c’è da aspettarsi che l’uscita in commercio in Italia avverrà qualche giorno dopo rispetto perlomeno agli Stati Uniti, come succede solitamente. Le date sembrano avere senso, ma finché a comunicarlo non sarà l’azienda, non si può averne la certezza al cento per cento.

SAMSUNG GALAXY S9 E S9 PLUS, CARATTERISTICHE TECNICHE

I nuovi modelli Samsung Galaxy S9 e S9 saranno borderless, con cornici, quindi, ridotte al minimo per avere così un display più grande senza, però, aumentare lo spazio occupato dal telefono. Le dimensioni esterne resteranno pressoché identiche a quelle dei predecessori.

Il display sarà un Super AMOLED Quad HD+ da 5,8 pollici, ma la dimensione scenderà a 5,6, se si considerano gli angoli curvi. Un’importante novità arriva dalla fotocamera. Sul Samsung Galaxy S9 quella posteriore, nonché principale del telefono, sarà dotata di un sensore Dual Pixel con possibilità di variare l’apertura focale da 1,5 a 2,4, il che significa che l’utente potrà regolare la velocità di chiusura dell’obiettivo per migliorare la qualità di foto in movimento o di foto con scarsa luce. Sul Galaxy S9 Plus, invece, la fotocamera sarà doppia, dunque saranno ben due i sensori.

La Ram da 4 GB del Samsung Galaxy 9 sarà abbinata a una memoria interna da 64 GB per la versione base. Per il Galaxy S9 Plus, invece, la Ram sarà da 6 GB e la memoria interna forse da 128 GB espandibile tramite ausilio di microSD fino a 256 GB. Un’importante novità che molti hanno sottovalutato è lo speaker, alias l’altoparlante del telefono: sarà marcato AKG e sarà stereo. La confezione comprenderà, poi, un set di auricolari in-ear sempre marcati AKG. Infine, in dotazione i due nuovi telefoni di casa Samsung avranno: certificazione IP68, per l’impermeabilità alle gocce d’acqua e alle infiltrazioni di polvere, sensore di lettore dell’iride e funzionalità di ricarica wireless.

 

 

(Visited 735 times, 1 visits today)