Google Maps festeggia il suo quindicesimo compleanno. Tutte le novità e un video

Preparate trombette e candeline: oggi è il compleanno di Google Maps. La famosa app per la navigazione sviluppata da Google compie infatti 15 anni. La prima versione era molto basica, permetteva al massimo di  partire da un punto A e arrivare a B, oggi consente invece di ricevere informazioni sul meteo e sui limiti di velocità, oltre a modificare il percorso aggiungendo tappe, selezionando l’orario di partenza e  arrivo e molto  altro ancora.

Che cosa cambia?

Tra le novità che Google Maps offre c’è la possibilità di condividere la propria posizione con gli amici, salvare i punti d’interesse (es. parcheggi, ristoranti, musei, concerti…) e lasciare utili recensioni consultabili da qualsiasi utente Google. Ma vediamo tutte le novità nel dettaglio:

  • Esplora: permette di cercare un posto nelle vicinanze per mangiare un boccone, ascoltare musica dal vivo o divertirvi con gli amici? Nella scheda Esplora troverete informazioni, valutazioni, recensioni e altro ancora su circa 200 milioni di luoghi in tutto il mondo, inclusi ristoranti, attrazioni e punti d’interesse. 
  • Tragitto: che viaggiate in auto o con i mezzi pubblici, la scheda Tragitto proporrà l’itinerario ottimale. Potrete impostare il vostro tragitto giornaliero per ricevere aggiornamenti sul traffico in tempo reale, i tempi di percorrenza e suggerimenti su strade alternative. 
  • Salvati: le persone hanno salvato più di 6,5 miliardi di luoghi su Google Maps, dalla nuova panetteria dall’altra parte della città al ristorante famoso da provare nella prossima vacanza. Questa scheda consente di trovare e organizzare comodamente tutti questi luoghi: visualizzare quelli salvati, prendere ispirazione e organizzare i programmi per il prossimo viaggio e condividere i consigli in base ai luoghi  visitati. 
  • Contributi: ogni anno centinaia di milioni di persone offrono il loro contributo per mantenere aggiornata Google Maps. Con la nuova scheda Contributi è possibile condividere con facilità informazioni locali, come dettagli su strade o indirizzi, luoghi mancanti, recensioni sulle attività commerciali e foto. Ogni contributo è prezioso perché aiuta gli altri utenti a conoscere nuovi posti e a decidere cosa fare. 
  • Novità: la nuova scheda Aggiornamenti contiene un feed con località di tendenza proposti da esperti e editori locali. Oltre a scoprire, salvare e condividere consigli con la rete di conoscenze, potrete anche chattare con le attività commerciali e ottenere risposte alle vostre domande. 

Negli altri paesi?

In Giappone Google Maps, oltre alle funzioni precedentemente elencate, consente agli utenti di conoscere la quantità di personale di servizio a bordo di un mezzo (metropolitana, treno) e la presenza di carrozze oppure di scompartimenti solo per donne. 

In lavorazione ci sono poi tanti altri servizi che arriveranno però a partire dal mese di marzo e saranno più o meno completi a seconda del Paese di destinazione. Come ad esempio la possibilità di conoscere in anticipo la temperatura su un mezzo pubblico o un treno, basandosi sulle indicazioni degli altri passeggeri.