TikTok

Google vuole comprare un’app simile a Tik Tok

Google starebbe prendendo in considerazione l’acquisizione dell’app Firework dedicata ai video, per fare concorrenza alla chat Tik Tok.

Secondo quanto scrive il Wall Street Journal, Firework (molto simile a Tik Tok) consente agli utenti di creare e condividere video di breve durata.
Firework, che ha sede a Redwood City, in California, si auto definisce come “il futuro della televisione mobile social” ed è stata valutata circa 100 milioni di dollari nel corso di una raccolta fondi all’inizio dell’anno.

Anche la società cinese Weibo avrebbe preso in considerazione l’acquisizione di Firework, sebbene le discussioni con Google sembrerebbero ormai in fase molto avanzata.
Fonti vicine alla trattativa affermano però che Google e Firework non avrebbero però ancora discusso il prezzo.

TikTok, di proprietà della società cinese ByteDance, si è rapidamente trasformata in una delle app più popolari a livello mondiale, in particolare fra il pubblico dei più giovani. Secondo i dati pubblicati da SensorTower, TikTok è stata la quarta app più scaricata nel secondo trimestre del 2019, dietro solamente a tre app di proprietà di Facebook (WhatsApp, Messenger e Facebook). ByteDance sarebbe stata valutata privatamente 75 miliardi di dollari.

Pare comunque che tutti i grandi gruppi abbiano preso atto del successo di TikTok e starebbero correndo ai ripari. Facebook sta testando Lasso, un’offerta simile su alcuni mercati selezionati mentre anche Snap starebbe sperimentando l’aggiunta di funzionalità in stile TikTok.