brevetto Huawei

Huawei prepara uno smartphone con selfie camera sotto al display

Huawei starebbe lavorando a uno smartphone con una fotocamera anteriore, quella per i selfie, celata sotto al display.

I documenti ufficiali sono apparsi sul Web con tanto di illustrazioni che sono state utilizzate dal portale LetsGoDigital per creare alcuni rendering del telefono.

Al momento, ZTE è l’unica azienda che commercializza uno smartphone con una fotocamera selfie nascosta sotto il display. L’azienda cinese dovrebbe tra l’altro lanciare nelle prossime settimane la seconda generazione della sua tecnologia. Ma è lecito attendersi che anche il Samsung Galaxy Fold3 possa adottare questa soluzione, così come alcuni dei prossimi dispositivi di Oppo, che già lavora da tempo su questo tema.

L’immagine che pubblichiamo è in realtà un disegno, fatto sui pochi dati disponibili, ma sembrerebbe raffigurare un modello di fascia media di Huawei. Assomiglia molto all’Honor X20 SE che si caratterizza per avere un’isola verticale nella quale vi sono i sensori della fotocamera, ma è bene ricordare che proprio i disegni dei brevetti non hanno mai il compito di mostrare come saranno realmente i prodotti, anzi spesso rappresentano dei veri e propri depistaggi commerciali.

Il brevetto effettivo è stato depositato presso la China National Intellectual Property Administration (CNIPA), il che non sorprende poiché la Cina è in questo momento il mercato principale per Huawei, che ha molto rallentato la distribuzione e il lancio dei suo modelli in Europa, a causa del ban americano che le impedisce di approvvigionarsi di materie prime sul territorio degli Stati Uniti.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Huawei News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.