Exynos 1080

I chip personalizzati di Samsung arriveranno, ma solo con la serie Galaxy S25

Sempre più produttori di telefoni si stanno buttando sulla strada dei chip su misura. Ne è esempio Google, con il suo chip Tensor, ma sembrerebbe che anche Samsung si stia preparando a progettare un processore custom-made. Tutto questo, però con molta calma: bisognerà aspettare l’arrivo della serie Galaxy S25 nel 2025.

Twitter

Caricando il tweet, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di Twitter.
Scopri di più

Carica il tweet

Se ne era già vociferato in precedenza, ma è arrivata una nuova conferma dal noto leaker Ice Universe. Samsung produce già dei chip propri, gli Exynos, ma questi non sono ottimizzati nello specifico per la serie Galaxy S e, come testimoniato dallo scandalo del GOS, hanno creato all’azienda più di un grattacapo.

Si tratta di una data ancora molto lontana, e le informazioni su questo nuovo chip, oltre alla sua esistenza ormai quasi certa, sono pari a zero. Si tratterà comunque di una bella differenza dalla situazione attuale: i processori del Samsung Galaxy infatti variano dagli Exynos agli Snapdragon a seconda del mercato.

Bisognerà insomma attendere l’arrivo di Galaxy S25 nel 2025 prima di verificare se questo nuovo chip ne sarà valso la pena. Sicuramente non si tratta di una data vicina, e c’è il rischio che Samsung venga superata dalla concorrenza. Sarà anche da vedere cosa sarà degli Exynos: viste le prestazioni molto controverse, non è impossibile una loro completa sostituzione.