Il 5G in Giappone entro il 2020

L’obiettivo del Giappone è ambizioso: permettere la navigazione in 5G entro il 2020. Questo permetterebbe al Paese di essere l’unico al mondo a vantare una simile infrastruttura.
##BANNER_QUI##
Non solo, il Giappone, se manterrà questa promessa, diventerà di fatto la nazione leader nella connettività a banda larga in mobilità e farà da apripista per gli altri Paesi al mondo.

Il progetto è sponsorizzato dal Governo stesso, che può vantare il supporto dei tre operatori mobili Ntt Docomo, Kddi e SoftBank. Sul fronte dei produttori c’è l’impegno di Panasonic, Sharp e Fujitsu.

Solo sei anni, dunque, per varare il 5G, ovvero l’evoluzione successiva all’attuale Lte/4G e che garantirà una velocità di trasferimento dati fino a 10 Gbps. I primi lavori inizieranno già nel 2015.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Senza categoria

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.