BlackBerry

Il ritorno degli smartphone BlackBerry con connettività 5G e tastiera fisica

Il 2021 ci dovrebbe portare una gradita novità, ossia il ritorno degli smartphone BlackBerry. Una notizia che farà felici i nostalgici degli anni ’90 e non solo che avevano salutato con una lacrimuccia la fine della partenership tra BlackBerry e TCL, conclusasi lo scorso anno.

Ma non c’è voluto molto prima che una nuova società, la OnwardMobility, cedesse al fascino del brand BlackBerry e annunciasse che progetterà e venderà telefoni con questo marchio a partire dal 2021.

Proprio oggi, il Ceo Peter Franklin ha confermato che la sua azienda ha intenzione di mettere sul mercato dispositivi semplici da utilizzare ma che manterranno il marchio di fabbrica che ha contraddistinto la maggior parte degli smartphone BlackBerry del passato, ossia la tastiera fisica.

Saranno telefoni evoluti e supporteranno le reti 5G. Attualmente, OnwardMobility sta lavorando con Foxconn per sviluppare i primi modelli. Questi dispositivi verranno commercializzati in Nord America, Europa e Asia. Non esiste ancora nulla di ufficiale sui tempi di arrivo ma l’obiettivo principale dei nuovi telefoni BlackBerry sarà la sicurezza: Onward farà leva sulla decennale esperienza di BlackBerry nella creazione di servizi di comunicazione sicuri per le aziende.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.