Galaxy S21

Samsung spiega come funziona Scatto Singolo sui Galaxy S21 e qual è l’apporto dell’intelligenza artificiale

Samsung con la serie Galaxy S20 ha introdotto un reparto fotocamera molto evoluto, coadiuvato dalla più avanzata applicazione dell’intelligenza artificiale. Si è parlto molto, ad esempio, della funzione di Scatto Singolo, introdotto per la prima volta sulla serie Galaxy S20.

La filosofia di questa modalità è molto semplice: a volte un singolo click non è sufficiente per scattare una buona fotografia. Ecco il motivo per il quale il produttore sudcoreano ha scelto di utilizzare l’elaborazione AI per acquisire più immagini e video contemporaneamente, applicando poi modifiche di post-elaborazione. Ora il produttore ne ha spiegato il funzionamento con un approfondimento sul suo sito ufficiale.

Scatto Singolo ha una durata che va da 5 a 15 secondi, durante i quali registra un video e scatta fino a dieci foto al secondo. Il video e le foto vengono quindi analizzati dall’intelligenza artificiale, che individua i momenti migliori e migliora in post-produzione il contenuto acquisito.
Nelle foto di persone o animali domestici, applica a volte anche la modalità Ritratto sfocando lo sfondo. Poi, esamina le espressioni facciali ed elimina le foto in cui qualcuno ha sbattuto le palpebre o guarda verso il basso.

Si tratta di in vero e proprio motore estetico, che utilizza un motore di deep learning, addestrato tramite circa 300.000 immagini accuratamente selezionate da professionisti per valutare la chiarezza complessiva, la qualità dell’immagine, le espressioni facciali e altro ancora.

Nell’immagine qui sopra è facile comprendere quale scatto sarà eliminato e quale potrebbe essere selezionato, ma in altri casi la scelta è più complessa.

Il motore di valutazione dell’angolo utilizza un processo identico, analizzando un database di circa 100 milioni di foto per determinare il miglior angolo di ritaglio.

Per quanto riguarda i video, l’Intelligenza Artificiale analizza il filmato per azione e scenario. Per impostazione predefinita, i video ricevono l’effetto Avanti veloce (3x) o il nuovo effetto Rallentatore dinamico, che applica un movimento lento quando viene rilevata un’azione veloce nella scena.

Risultati che per gli utenti normali richiederebbero ore di filtraggio ed editing, ma che Scatto Singolo riesce a ricreare in un istante.

Scatto Singolo utilizza inoltre l’intelligenza del movimento per analizzare lo scatto e applicare effetti Dynamic Slow-motion, Boomerang o Reverse, per enfatizzare il culmine dell’azione.

L’Intelligenza Artificiale è anche in grado di analizzare il cielo, le nuvole, l’acqua, gli alberi e gli edifici nello scatto, e ripristinare naturalmente i loro bordi e le caratteristiche proprio al momento dello scatto. I video di Scene Relighting sono generati con un realismo tale da non doversi mai più preoccupare di perdere un meraviglioso cielo blu o un prezioso tramonto: Scatto Singolo fissa semplicemente la scena e l’AI la ricrea sullo schermo.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News Samsung

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.