app running fitness

In forma con lo smartphone: tutte le app per rimettersi in movimento dopo le vacanze

Ad agosto ci si lascia andare. È tempo di vacanze e concedersi qualche strappo fa bene allo spirito. Certo il fisico ne risente un po’, ma si può fare, soprattutto se nei piani dopo il rientro è già prevista una maratona di attività fisiche per smaltire la pancetta in eccesso.
Tra l’altro in nostro soccorso accorre anche lo smartphone con le sue App per il fitness e per il running, attività fisiche molto apprezzate dagli italiani.

Il running tra le attività fisiche preferite dagli italiani

La corsa a piedi è lo sport più diffuso in Italia, è il direttore del Centro studi dell’Istituto Piepoli ad affermarlo: dalla sua relazione risulta che il 51% degli italiani ama correre all’aria aperta almeno una volta al mese e il 17% almeno tre volte a settimana.
Certo gli obiettivi non sono uguali per tutti, perché c’è chi corre per tenersi in forma, chi lo fa per dimagrire e chi per distrarsi. Ed è proprio il desiderio di tornare in forma a spingere i più restii a praticare un’attività alla portata di tutti come la corsa.

Inoltre le App sul nostro smartphone possono essere un valido aiuto, vediamone alcune. Tra le più usate c’è RunKeeper che misura le distanze percorse rispetto al tempo e calcola le calorie consumate. Poi c’è Runtastic che dà la possibilità di creare percorsi di allenamento diversi, e possiede un motivatore vocale e la funzione audiolibro. Anche MiCoach offre tantissimi esercizi specifici e può memorizzare il percorso fatto collegandosi a Google Maps. Zombie Run invece tiene lo sportivo pigro sotto la minaccia degli attacchi degli zombie costringendolo a correre per sfuggire al pericolo, motivandolo così in modo ironico e divertente.

Per gli amanti del tradizionale fitness ci sono altre utili App. Iniziamo da Virtuagym, che fornisce le istruzioni per eseguire correttamente tantissimi esercizi e creare gruppi di condivisione dei risultati e dei commenti. Oppure 8fit che unisce la dieta programmata ad allenamenti leggeri, in modo da far perdere peso gradualmente e senza traumi. Poi troviamo Push Ups Workout che lavora su braccia e pettorali con sei livelli di esercizi in base a peso ed età, e il corrispettivo per addominali, glutei e cosce, Squats Workout.

L’importanza di uno smartphone aggiornato

Ovviamente tutte le App sono in continuo aggiornamento, ed hanno bisogno di un collegamento Internet ad alte prestazioni, preferibilmente un 4G. Quindi un cellulare datato o non abbastanza performante potrebbe non riuscire a farle funzionare bene. Oggi non è raro trovare ottimi smartphone in offerta, come ad esempio quelli presenti sul sito Vodafone.it, approfittando di queste occasioni si può acquistare un dispositivo aggiornato per utilizzare queste app al meglio, e magari in contemporanea ascoltare musica e condividere i propri risultati sui social.

Correre e allenarsi grazie allo smartphone

Che tu scelga di correre all’aria aperta o di praticare del sano fitness, lo smartphone si dimostra uno strumento utile per tornare in forma e ritrovare l’energia e la motivazione di fare sport divertendosi.