EMUI 10

La EMUI 10 di Huawei gira su 50 milioni di smartphone

C’è un nuovo record per la EMUI 10 di Huawei. Il mese scorso il produttore cienese aveva dichiarato che la sua interfaccia basata su Android 10 era stata installata su 10 milioni di telefoni

Oggi, l’azienda pubblica un post su Weibo con il quale aggiorna la situazione: sono diventati infatti 50.000.000 i dispositivi in ​​tutto il mondo ad aver installato l’interfaccia utente EMUI 10, grazie a un programma di aggiornamento diffuso via OTA in tutte le aree geografiche.

EMUI 10 era stata inizialmente introdotta in Cina il 9 agosto, portando con sé la modalità scura a livello di sistema, un’interfaccia più reattiva e un hardware più veloce.

EMUI 10

La casa di Shenzhen ha inoltre affermato che tutti i dispositivi con la EMUI 10 saranno in grado di collegarsi ai computer per lo scambio di file e il mirroring dello schermo.

Huawei continua a essere al centro dell’attualità internazionale, protagonista da alcuni mesi di un braccio di ferro con il governo americano che la vede, per ora, impossibilitata ad intrattenere pieni rapporti commeciali con la aziende degli Stati Uniti. Tuttavia, tale diatriba non le ha impedito di registrare una crescita molto importante nel 2019: +20% di dispositivi venduti e +18% delle entrate rispetto al 2018.

Ora Huawei sta lavorando al suo nuovo top di gamma, il P40, che dovrebbe essere presenato a marzo 2020.