razr

Motorola pubblica alcuni video ufficiali su come trattare il nuovo RAZR

Il Razr di Motorola è da oggi in pre-ordine con l’operatore mobile americano Verizon. Lo smartphone comincerà invece la sua distribuzione sui punti vendita il 6 febbraio. Il nuovo Razr sarà il primo smartphone pieghevole a conchiglia sul mercato e ha naturalmente attirato molta attenzione negli ultimi mesi.
Oggi, Motorola ha pubblicato una serie di nuovi clip che descrivono in dettaglio le funzionalità dello smartphone, ma che ricordano anche che i dispositivi con schermo pieghevole richiedano maggiore attenzione.

In un video, che si intitola “caring for Razr” (prendersi cura del Razr), Motorola sottolinea l’importanza di mantenere il pannello pieghevole da 6,2 pollici del telefono lontano da potenziali rischi rappresentati da oggetti appuntiti e liquidi. La clip ricorda anche che il Razr è idrorepellente e che la comparsa di qualche gibbosità sullo schermo non deve mettere allarme. Dopo tutto, lo schermo si deve piegare.

Il produttore ricorda poi ai suoi clienti di non apporre screen protector sul display poiché potrebbero rovinare lo schermo e raccomanda inoltre di chiudere la conchiglia di Razr prima di riporre il dispositivo in tasca o in borsa.

C’è anche una breve demo delle gesture Moto Actions di Razr: fra queste quella che con un movimento secco della mano permette di accendere la torcia, il gesto che con tre dita consente di realizzare uno screenshot e la rotazione per accendere la fotocamera.

C’è infine un video che descrive in dettaglio le caratteristiche della fotocamera di Razr: la camera include una modalità ritratto, la modalità notturna per scatti in condizioni di luce scarsa e dei simpatici cartoons che possono essere proiettati sul display esterno per intrattenere i più piccoli.
Un’ulteriore caratteristica è la modalità cinemagraph che consente di combinare foto a oggetti in movimento.