View3

Wiko rilancia il logo e rinnova la View Collection con View3 e View3 Pro (video)

Il MWC 2019 segna per Wiko una tappa importante, come dimostrano il restyling del logo e la presentazione di View3 Pro e View3, protagonisti della nuova generazione della View Collection. Le due novità sono state appena presentate sul palco tecnologico di Barcellona e qui di seguito le descriviamo nel dettaglio.

Il logo cambia look

Wiko sale sul palco del MWC 2019 e svela un logo dall’aspetto rinnovato. L’iconica forma della W e il caratteristico colore “Bleen6” assumono ora tratti più decisi. Il restyling vuole simboleggiare da una parte il raggiungimento di un carattere più riconoscibile e maturo, e, dall’altra, il via a tutta una serie di novità previste per quest’anno. «Stiamo compiendo grandi trasformazioni per migliorare costantemente i nostri standard», ha esordito James Lin, Presidente di Tinno & Wiko Group. «Nel 2019 intendiamo semplificare il nostro portfolio, perfezionare l’esperienza utente, focalizzandoci sulla durata della batteria e sulle prestazioni del processore e investire nella tecnologia 5G», ha spiegato il manager.

View3 Pro & View3

View3 Pro e View3 alzano il livello della View Collection firmata da Wiko. I due nuovi modelli, freschi di presentazione, grazie alle tre fotocamere posteriori, offrono il triplo delle possibilità di effettuare scatti di qualità. A questo si aggiunge il sensore IMX486 di Sony da 12MP e 1,25μm pixel size, che consente di realizzare scatti nitidi e ricchi di colore, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Per panoramiche e foto di gruppo (con o senza effetto bokeh) ci pensa la fotocamera super wide-angle da 13MP. Mentre toccano alla fotocamera frontale i selfie.

A bordo Google Assistant

View3 Pro e View3 integrano entrambi Google Assistant per rendere più facile la vita di tutti i giorni grazie a nuovi comandi a controllo vocale. Questo per permettere agli utenti di scattare selfie o registrare video in modalità “handsfree”.

Batteria e memoria a non finire

Tra le novità più interessanti a bordo di View3 Pro e View3: la batteria ad alte prestazioni (da 4000 mAh) e i processori ottimizzati in grado di ridurre il consumo energetico del 15%. In questo modo le due new entry assicurano due giorni di utilizzo di autonomia. Anche la memoria non scherza. Con una ROM da 128 GB e una RAM da 6 GB, View3 Pro non crea problemi né a livello di spazio né a livello di qualità. E lo stesso vale, seppur a livelli un po’ inferiori, per View3, che conta su una ROM da 64 GB e 3 GB di RAM.