stelle cadenti

Notte di San Lorenzo, stasera lo spettacolo delle stelle cadenti

Questa sera, come ogni anno, la notte di San Lorenzo ci regalerà uno spettacolo meraviglioso, quello delle stelle candenti. Si tratta della giornata più propizia per riuscire a vedere lo sciame di meteore delle Perseidi, polveri e detriti lasciati dalle comete in cielo, che in questi giorni vengono attraversati dalla Terra.

Per osservare le stelle cadenti non servono binocoli o attrezzature particolari, bastano un po’ di pazienza e i nostri occhi.

Le regole basilari sono poche: è necessario recarsi in un luogo buio, perché il più grande nemico delle stelle cadenti è proprio l’inquinamento luminoso. Ideali, in questo caso, una spiaggia al mare o un prato in montagna.

Non vi è neppure una particolare direzione in cui guardare, perché tutto il cielo sarà tracciato dalle luci dei meteoriti, alcuni di colore verde, altri gialli o blu.

Le condizioni meteorologiche, questa sera, dovrebbero esserci amiche: un promontorio di alta pressione si è infatti esteso su tutta la nostra Penisola, portando bel tempo e caldo. Qualche disturbo serale potrebbe verificarsi solamente al Nord, con qualche temporale in rapido assorbimento nel corso della serata.

Dunque, preparatevi per lo spettacolo delle stelle cadenti: una sedia o una sdraio comoda, un luogo buio e, naturalmente, non un desiderio da esprimere quando ne vedrete una.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.