jabra Panacast 50

Con la nuova gamma di videocamere professionali Jabra PanaCast le riunioni sono sempre più smart

Jabra ha presentato la nuova gamma di videocamere professionali PanaCast, con l’obiettivo di rendere le sale riunioni e le videoconferenze semplici, confortevoli e smart. Siamo in un momento in cui ancora non è possibile incontrarsi in presenza per eventi business, ed è per questo che Jabra ha pensato di rendere ancora più intelligenti ed evoluti i suoi sistemi per rimanere in contatto con colleghi, fornitori e clienti.

Dall’inizio della pandemia globale si è assistito a un aumento significativo dell’utilizzo del video: il 66% dei professionisti in ufficio utilizzava una webcam autonoma o una videocamera integrata nel PC prima dell’era-COVID, e oggi l’86% dei lavoratori in smart working fa lo stesso.

Due i prodotti lanciati questa mattina: Jabra PanaCast 50 e PanaCast 20.

PanaCast 50

PanaCast 50 è il modello top della linea, un vero e proprio “regista” delle riunioni, capace di regolare in modo intelligente il flusso video per seguire l’azione nella riunione. La funzione Virtual Director utilizza entrambi i flussi video e audio basati sull’Intelligenza Artificiale per regolare l’inquadratura in base a ciò che accade nella riunione. Questo permette alla videocamera di rilevare le figure che a turno parlano e il flusso della conversazione, offrendo così un’esperienza di riunione a distanza maggiormente coinvolgente e stimolante.

Tre videocamere da 13 Megapixel montate in un array multi-camera ad alta precisione creano un campo visivo immersivo di 180° in Panoramic-4K che copre l’intera stanza. Intelligent Zoom inquadra sempre perfettamente l’utente anche in lontananza mentre Virtual Director garantisce la transizione dei fotogrammi video inquadrando di volta in volta chi sta parlando. La videocamera è talmente intelligente che è in grado di sfuocare, mettere in secondo piano o eludere un interlocutore distratto o non coinvolto nella riunione, focalizzandosi sempre sulle azioni più importanti.

PanaCast 50 è anche in grado, grazie all’utilizzo intelligente del flusso dati, di conoscere quante persone sono in una stanza, quante partecipano alla conferenza e avvisare nel caso l’affluenza abbia superato la capienza massima del locale. Una funzione molto importante che ben si sposa con la grande attenzione alle policy di sicurezza sanitaria di questi tempi.

PanaCast 50 è dotata di otto microfoni dotati di tecnologia beamforming, supportati da algoritmi intelligenti che rimuovono il rumore di disturbo.

PanaCast 20

Anche Jabra PanaCast 20 è dotata di Intelligenza Artificiale e offre un copri-obiettivo incorporato per garantire la privacy e impedire che il dispositivo sia lasciato “acceso” accidentalmente.

Le garanzie di sicurezza per chi lavora lontano dall’ufficio sono importanti, ma lo sono anche la qualità del video e delle immagini. La PanaCast 20 offre tutto questo tramite video in 4K Ultra HD, video HDR e la funzione personalizzata Intelligent Zoom, che inquadra sempre correttamente l’utente principale, indipendentemente da dove si trovi. La videocamera presenta anche la correzione automatica dell’illuminazione.

Prezzi

Jabra PanaCast 50 sarà disponibile dal 15 giugno 2021 nelle tonalità Black e Grey al prezzo di 1.065,00 euro più iva. Il modello PanaCast 20, invece, arriverà a partire da agosto e costerà 267,00 euro più iva.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.