oneplus-7

OnePlus 7 Pro confermato da Pete Lau

OnePlus 7 segnerà un’importante pietra miliare nella strategia dell’azienda. Lo ha confermato il co-fondatore e CEO Pete Lau in un’intervista pubblicata lunedì, che chiarisce come la prossima linea di smartphone Android sarà molto più diversificata di quanto è avvenuto fino ad ora.

Il boss di OnePlus ha quindi confermato che oltre a OnePlus 7 i consumatori saranno presto in grado di acquistare OnePlus 7 Pro, uno smartphone che non solo sarà pronto per il 5G ma sarà anche fornito con un aggiornamento del display significativo superiore alla concorrenza.

Tuttavia, si tratterà di un miglioramento costoso. Lau stima che il nuovo pannello sarà circa tre volte più costoso di altri display di piccole dimensioni sul mercato e porterà naturalmente ad un aumento dei prezzi. A questo proposito, circolano voci di uno schermo a 90 Hz: Razer è già stata pioniere di queste tecnologie alla fine del 2017 e ASUS fatto lo stesso con il suo ROG Phone alla fine del 2018.

Oltre al misterioso aggiornamento del display che sarà offerto solo con OnePlus 7 Pro, arriverà la compatibilità 5G, anche se non sarà pubblicizzata in modo particolarmente aggressivo. Il produttore cinese sembra comprendere la natura limitata delle reti 5G e investire risorse e nel marketing non avrebbe senso nell’immediato.