Oppo Find X3 Pro

Oppo Find X3 Pro hackerato su una piattaforma di test. Le prime specifiche tecniche

Oppo Find X3 Pro è fra i modelli flagship del 2021 ad utilizzare il nuovo chipset Snapdragon 888. Lo smartphone, infatti, si è già distinto per aver ottenuto un importante punteggio su software di benchmark AnTuTu. Il nome in codice del dispositivo è PEEM00, che gli addetti ai lavori attribuiscono al modello X3 Pro.


I dettagli sul Find X3 Pro di Oppo sono stati scoperti su una piattaforma cloud di test. Lo smartphone gira su Color OS 11.2 (basato su Android 11). Il modello era dotato di 12 GB di Ram e 256 GB di memoria.

La Cpu sarà formata da un core primario con frequenza di 2,84 GHz, tre core da 2,42 GHz e quattro core da 1,80 GHz.


Secondo le anticipazioni, il display – un Oled da 6,7 pollici – avrà una risoluzione di 1.440 x 3.216 pixel e una frequenza di aggiornamento dinamica che andrà da 10Hz a 120Hz.

Abbastanza misteriosa ancora la configurazione della fotocamera del Find X3 Pro, che avrà quattro obiettivi. Il principale è elencato come da 16 Megapixel (sebbene questa dovrebbe essere la risoluzione post-binning), a cui si affianca un obiettivo macro attorno al quale è stato posto un anello di led per illuminare al meglio le riprese ravvicinate. Pochissime le notizie sui restanti due moduli.

Secondo quanto riportato il telefono dovrebbe utilizzare due sensori Sony da 50 Megapixel (IMX766). I rendering del telefono mostrano un particolare rigonfiamento della scocca in prossimità della fotocamera e uno schermo con i bordi curvi.

La serie Oppo Find X3 Pro dovrebbe esordire a marzo.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News OPPOTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.