Oppo Pad Air

OPPO Pad Air, il primo tablet di OPPO ad arrivare sul mercato europeo (con stile)

Oppo mette finalmente fine all’attesa e lancia il suo primo tablet “europeo”. Si chiama Oppo Pad Air, e come dice il suo nome si presenta particolarmente leggero, ha un design bicolore ed è caratterizzato da giunture in metallo. A livello di software, è invece dotato del nuovo ColorOS for Pad.

Stile e design

Un occhio alla tecnologia e un altro al design. Oppo si conferma attenta allo stile dei suoi dispositivi che, in un contesto di mercato uniformato, sono riusciti negli ultimi anni a distinguersi per soluzioni originali, sia estetiche sia tecniche. E anche Oppo Pad Air non fa eccezione: la parte superiore del pannello posteriore combina una texture 3D con finitura Oppo Glow e scanalature che migliorano la presa del tablet, evitando così l’antiestetico problema delle impronte digitali. La parte inferiore è stata invece sabbiata, per creare una superficie dall’aspetto lucido, ma non scivoloso. Il tablet pesa 440 grammi e ha uno spessore di 6,94 mm.

ColorOS for Pad

Oppo Pad Air gira sulla ColorOS for Pad, una piattaforma software che supporta interazioni tattili smart come lo split screen a due dita, la possibilità di trasformare una finestra a tutto schermo in una finestra ridimensionata, semplicemente pizzicandola con quattro dita, e la barra laterale intelligente.

Inoltre, sono presenti due funzioni multi-display che aiutano gli utenti a mantenere la continuità tra i dispositivi. La prima è il trascinamento dei file e la seconda è la condivisione degli appunti. Con la prima, gli utenti possono trasferire facilmente i file dal loro smartphone OPPO a OPPO Pad Air, utilizzando il drag and drop. Grazie alla condivisione degli appunti, gli utenti possono invece copiare e incollare testo senza problemi sia sullo smartphone che sul tablet, portando la produttività a un livello superiore.

Processore Qualcomm

Oppo Pad Air è alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 680, un octa-core che rappresenta un buon mix fra potenza e attenzione ai consumi. Consente di lavorare e giocare con facilità, anche in multitasking. Il tablet è dotato di un display 2K HD da 10,36 pollici con certificazione TÜV Rheinland per la cura della vista e offre una protezione a bassa luce blu che riduce l’affaticamento degli occhi.

La sezione audio può contare su quattro altoparlanti e supporta il Dolby Atmos. La batteria è da 7.100 mAh e, secondo il produttore, consente di guardare video fino a 12 ore, partecipare a videoconferenze fino a 15 ore o leggere e-book fino a 16 ore.

Prezzi e disponibilità in Italia dei due modelli

OPPO Pad Air è disponibile a partire da oggi su OPPO Store a un prezzo di 349,99 euro per il modello 4GB + 128GB acquistando il quale si riceveranno anche le cuffie Enco Air2 e la Band Style; il modello con memoria da 4GB+64GB costa invece 299,99 euro e permette di mettersi in tasca anche gli auricolari Enco Air2 e la Band Style.

Il tablet sarà presto disponibile anche su Amazon.it.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News OPPOTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.