Oral B

Oral-B Pro 3: una promo per lo spazzolino smart

L’hi-tech e l’Internet of Things hanno da tempo contaminato e reso smart una miriade di categorie di prodotto. Fra queste spicca quella degli spazzolini da denti che, coadiuvati da app in grado di migliorare l’utilizzo del prodotto e di assicurare nel contempo una più profonda igiene orale, hanno saputo raggiungere un numero sempre crescente di consumatori.

Non stupisce dunque che Oral-B – leader del mercato – proprio in questi giorni – abbia lanciato una nuova promozione per la gamma di spazzolini Oral-B Pro 3. Oral-B Pro 3 è ora disponibile nelle colorazioni come White, Blue and Black e in tre diverse referenze al prezzo di 89,90 euro. Inoltre, per chi è già alla ricerca del regalo perfetto, la gift edition con 2 spazzolini Oral-B Pro 3 è ora disponibile al prezzo consigliato al pubblico di 129,90 euro.

Dotato di timer professionale, Oral-B Pro 3 permette di spazzolare al meglio i denti per 2 minuti, come consigliato dai dentisti. Inoltre, grazie a un avviso ogni 30 secondi, saprai sempre quando è il momento di passare all’area successiva.

Oral-B Pro 3 offre una pulizia profonda per gengive più sane attraverso uno speciale e innovativo controllo della pressione di spazzolamento a 360°, avvisandoti se stai spazzolando troppo forte. Il sensore di pressione infatti diventa rosso e rallenta automaticamente la velocità dello spazzolino.

Il Pro 3 supporta la modalità Pulizia Quotidiana e Denti Sensibili che, grazie all’esclusiva testina rotonda che circonda ogni dente, rimuovono fino al 100% di placca in più rispetto a uno spazzolino manuale. Inoltre, è dotato della specifica modalità di pulizia per lo sbiancamento che agisce sulle macchie superficiali.

Infine, l’autonomia, diventata obbligatoriamente importante anche per questa categoria di prodotti: la batteria agli ioni di litio offre infatti fino a due settimane di carica.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.